Come insegnare ad usare il tiragraffi al gatto e salvare il divano

Come insegnare ad usare il tiragraffi al gatto

Non tutti i gatti apprezzano il tiragraffi e usano il divano per affilarsi le unghie, come risolvere il problema?

Insegnare ad usare il tiragraffi al gatto è un operazione abbastanza semplice quanto indispensabile, soprattutto per la durata del nostro amato divano (magari in ecopelle), occorre soltanto il metodo giusto ed un po’ di pazienza. In questo articolo spiegheremo il metodo migliore per far sì che il vostro gatto dimentichi questa brutta abitudine.

A cosa servono le unghie al gatto domestico

Per il piccolo felino le unghie non sono solo delle armi, utili per cacciare e difendersi, ma ricoprono anche una notevole importanza per mantenere l’equilibrio. I gatti utilizzano le unghie dopo un lungo salto, per avere una buona presa in fase “d’atterraggio” e quando, inavvertitamente, nei loro tortuosi percorsi anche casalinghi, rischiano di scivolare. Per tanto la pratica di tagliare le unghie al gatto, che alcuni adottano, è fortemente sconsigliata.

Se non avessero le loro unghie, le possibilità di cadere rovinosamente a terra sarebbero decisamente maggiori, con la probabilità di farsi male seriamente. Inoltre lasciando segni “visibili “ del loro passaggio, i nostri piccoli amici, delineano il territorio. I gatti che vivono liberi, o comunque hanno la possibilità di uscire all’aperto, utilizzano come tiragraffi gli alberi e piante ad alto fusto, che gli consentano di allungarsi per tutta la loro lunghezza, e di imprimere al movimento affilatoio la giusta pressione.

Ecco perché spesso i tiragraffi di piccole dimensioni, non sono neppure presi in considerazione, in realtà dal punto di vista del gatto, sono del tutto inutili. Molto più interessante è spesso il divano, specialmente se ricoperto in similpelle, il sofà ha una struttura ampia e stabile, che non traballa sotto il suo peso e di conseguenza decisamente invitante, proprio come un grande albero.

Trucchi per convincere ad uare il tiragraffi al gatto

Innanzi tutto mettiamo a disposizione un tiragraffi che abbia le caratteristiche sopra descritte, cioè stabile e della giusta altezza. Dopo di che rendiamo meno affascinante il divano da preservare. Procuratevi un telo copri divano, deve essere di un tessuto di cotone, con trama molto piccola, in modo che la presa con le unghie risulti più scivolosa. Come rinforzo dissuasivo, vaporizzate succo di agrumi sul bordo del copri divano.

I gatti non sopportano l’odore pungente degli agrumi, ed eviterete di spendere denaro per l’acquisto di soluzioni chimiche atte allo stesso scopo. L’obiettivo è associare una situazione spiacevole all’atto di farsi le unghie sul divano, ma non a voi; cosa che accadrebbe, se ogni volta che lo pescate sul fatto lo strillate o peggio gli date un buffetto. L’esperienza negativa sarebbe associata a voi, e non è questo l’obiettivo.

Todeco - Alberi Tiragraffi Per Gatti, Materiale: MDF, 30,0 x 30,0...
254 Recensioni
Todeco - Alberi Tiragraffi Per Gatti, Materiale: MDF, 30,0 x 30,0...
  • Tanto spazio per i vostri gatti che vogliono giocare, grazie alle varie pertiche * La base solida e stabile, ne rende l'utilizzo sicuro * Manuale d'uso facile da consultare
  • Gli artigli dei vostri gatti saranno protetti, grazie al materiale di sisal naturale * I materiali sono tutti eco-compatibili e lo rendono sicuro da usare * design chic moderno che si abbina al vostro...
  • Grazie alle varie pertiche, la, scala e alla casetta per gatti, il vostro gatto avrà il proprio spazio ideale dove poter dormire, fare esercizi fisici e giocare * Grazie alla piccola base salva...

Ricordiamoci anche che, come la cioccolata è assolutamente sconsigliata per i cani, il succo di limone lo è per i gatti, quindi se volete dividere con lui, parte della vostra cena a base di pesce, abbiate l’accortezza di non spremerci sopra il limone. Fatto tutto ciò non vi aspettiate che Messere Micio inizi a usare il tiragraffi in autonomia! Armatevi di buona volontà e giocando con lui insegnateli letteralmente come si usa.

Il tutto deve essere associato a qualcosa di piacevole, come il gioco e i grattini. Riponete i suoi giochi preferiti, come topini di pezza e serpentelli di gomma, sui ripiani del tiragraffi; quando li ritrovate in giro, riportateli lì. Ogni volta che, anche accidentalmente, il gatto userà il tiragraffi, ricompensatelo con coccole e biscottini.

Ben presto l’azione combinata di risposta adeguata a un’esigenza, con l’associazione a un’esperienza positiva, renderà l’utilizzo del tiragraffi un atto meccanico che vi consentirà di liberare il divano dalla copertura, senza che il povero divano corra troppi rischi.

Dove posizionare il tiragraffi al gatto

Importante è anche il luogo dove metterete il tronchetto a lui destinato. Del tutto inutile relegarlo in un angolo del corridoio. Dove è che il vostro amato micio ama affilarsi le unghie? Bene preservato il sofà, piazzate il tiragraffi proprio lì accanto. Se è abituato a segnare il territorio nel soggiorno, dategli la possibilità di continuare a farlo, di solito, infatti, scelgono ambienti che amano condividere con il resto della famiglia.

Esteticamente non sarà il massimo ma a mano a mano che il gatto avrà imparato a usare il tiragraffi, si potrà progressivamente spostarlo di pochi centimetri il giorno, fino a raggiungere una sistemazione che soddisfi entrambi. Di tiragraffi in commercio ne esistono di tanti tipi, dai più costosi a molto economici.

5 modelli consigliati da acquistare

Se avete la necessità incombente di insegnare ad usare il tiragraffi al gatto, ed amate il fai da te, potreste anche costruirne uno tutto da soli oppure, dati i prezzi bassi che il mercato offre, puoi optare per acquistarne uno già pronto. Di seguito una lista dei tiragraffi più venduti su Amazon:

Bestseller No. 1
Kerbl  Opal Maxi Tiragraffi per gatti 39 x 39 x 78 cm
169 Recensioni
Kerbl Opal Maxi Tiragraffi per gatti 39 x 39 x 78 cm
  • Protegge i mobili.
  • La sisal è incollata al palo.
  • Misura 39 cm di lunghezza, 78 cm di altezza e 39 cm di profondità.
Bestseller No. 2
Trixie Ricambio tiragraffi
183 Recensioni
Bestseller No. 3
Dibea Albero Tira Graffi Giocattolo Gatti, Marrone-Beige - 112 cm
127 Recensioni
Dibea Albero Tira Graffi Giocattolo Gatti, Marrone-Beige - 112 cm
  • Colore: marrone/beige
  • Piastra di fondo: 40 x 40 cm, altezza: 112 cm, sovrastruttura: 67 x 55 x 112 cm
  • 1 tana: 30 cm di diametro x 30 cm di altezza, 3 plataformas
OffertaBestseller No. 4
Trixie Parla Tiragraffi
45 Recensioni
Trixie Parla Tiragraffi
  • Stimola la curiosità e l'interesse dell'animale mantenendolo al tempo stesso in salute. Gatti sempre scattanti e in forma!
  • Base in legno rivestita in stoffa
  • Colonna centrale in sisal
OffertaBestseller No. 5
Trixie Ricambio tiragraffi
183 Recensioni

C’è solo l’imbarazzo della scelta! E se poi, al dunque, qualche unghietta ogni tanto colpisce nei luoghi sbagliati, come il divano al posto del tiragraffi, pazienza, l’amicizia che ci lega ai nostri animali domestici di certo ci porterà a perdonarli.

Valutazione: 5.0/5. Da 6 voti.
Please wait...
1.674 Visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *