Come calmare il cane durante i botti di Capodanno

Come calmare il cane durante i botti di capodanno

Cerchi consigli su come calmare il cane durane i botti di capodanno? Qui scoprirai come aiutarlo ad affrontare la sua paura da fuochi d’artificio.

Se sei arrivato fin qui molto probabilmente anche tu stai cercando consigli su come come calmare il cane durante i botti di Capodanno. I fuochi d’artificio sono una vera e propria minaccia al cuore di numerosi animali, soprattutto cani e gatti. Purtroppo infatti si sentono molto spesso notizie ad inizio anno riguardanti la morte di animali domestici per infarto, causato dai cosiddetti “botti”.

Oltre ad incorrere nella morte, la peggiore delle conseguenze possibili, il cane può anche rimanere cronicamente traumatizzato a causa dei forti rumori. Da sottolineare anche il fatto che durante tale tipo di manifestazioni, il cane soffre.

Quindi come calmare il cane durante i botti di Capodanno ed evitare tutto questo? Ci sono alcuni fattori comportamentali che possono essere corretti nel cane per diventare più sicuro, fattori ambientali per aiutarlo e rimedi naturali per contenere la sua agitazione e paura.

Educare il cane a non aver paura dei botti

Come calmare il cane durante i botti di Capodanno? Questa è una domanda che si pongono in misura maggiore i proprietari di cani che non festeggiano il Capodanno con i fuochi d’artificio. Chi invece ama festeggiare con fuochi d’artificio, di solito riesce sempre a trovare un modo per abituare il cane a non temerli.

Di cosa si tratta esattamente? Prima di tutto si deve sottolineare che per quanto questi amici a quattro zampe di solito temano i fuochi d’artificio, non per tutti è così. Tutto dipende dal fattore dell’educazione. Educare un cane significa anche insegnargli a non avere paura di una determinata cosa, in questo caso dei botti di Capodanno.

Poterci riuscire non è impossibile: si tratta solo di impegnarsi affinché il cane si abitui al rumore e non provi timore. Prima di tutto si deve abituare il cane fin da piccolo a suoni forti, come ad esempio porte o finestre che sbattono. In questo modo l’animale sarà presto immune dal temere questi suoni.

Se al padrone piace fare i fuochi d’artificio durante la serata di Capodanno, dovrebbe abituare il cane inizialmente a rumori non eccessivi. A mano a mano, il cane memorizzerà che non succederà nulla: si tratta solo di suoni e non c’è pericolo per lui.

Ci sono numerose testimonianze infatti di padroni che hanno agito in questo modo e ora il loro amico a quattro zampe non ha problemi di alcun tipo. Non ha paura né quando ci sono altre persone che festeggiano il Capodanno facendo i botti, né quando li fa il loro padrone.

Consigli per calmare il cane durante i botti di Capodanno

Per calmare l’amico a quattro zampe durante i botti di Capodanno ci sono tanti rimedi. Uno di questi è iniziare a chiudere tutte le finestre ed anche le tende, durante lo scoppio dei fuochi d’artificio. In questo modo non solo il rumore verrà attenuato, ma il cane avrà modo di distrarsi meglio e avere meno paura.

Distrarre l’animale è un’altra soluzione vincente: si può cercare di giocare con lui in qualsiasi modo, magari tirandogli qualcosa e chiedendo di riportarlo. Il cane, se molto spaventato, tenderà a rifugiarsi sotto alcune coperte oppure sotto i tavoli o sotto il divano. Ovviamente occorre non lasciare mai il cane da solo in casa in queste situazioni, perché potrebbe sentirsi abbandonato e ancora più terrorizzato.

Cane in ansia durante i botti di capodanno

Attenzione anche ad un altro fattore comportamentale molto importante: può aiutare a calmare il cane durante i botti di capodanno dimostrandogli affetto, ma senza esagerare. L’animale infatti si fa molto influenzare dal comportamento del padrone. Se percepisce un aumento delle dimostrazioni affettuose, potrebbe capire che c’è qualcosa che non va. Questo non farebbe altro che aumentare il suo terrore.

Oltre a questo si deve anche evitare di mostrarsi preoccupati oppure di avere reazioni particolari durante lo svolgimento dei fuochi d’artificio. Non sono terminate qui le soluzioni che possono essere adottate per tranquillizzare il proprio amico a quattro zampe durante questo tipo di festeggiamenti.

I fattori ambientali aiutano a calmare il cane durante i botti

Esistono anche dei fattori ambientali che possono essere considerati per calmare il cane in questa situazione. Uno fra questi è il fatto di costruirgli un rifugio. Questa soluzione però deve essere preparata almeno tre settimane prima rispetto alla serata di Capodanno. Perché tutto ciò?

Perché il cane ha bisogno di abituarsi al piccolo ambiente creato per lui. Trattandosi di una specie di cuccia nuova, l’amico a quattro zampe ha bisogno di prendere confidenza con il territorio. Dovrà infatti farlo suo e capire che quello può essere un ambiente dove potersi rifugiare quando ha paura.

Nel momento in cui il cane si dovesse trovare bene in questa cuccia nuova, ci si deve ricordare di non infastidirlo a Capodanno. Questo significa che se il cane si trovasse bene a stare nel rifugio durante i fuochi d’artificio, non lo si deve forzare a stare in altro luogo, nemmeno a fianco a te.

Un altro fattore ambientale molto importante: si deve far uscire il cane durante il giorno di Capodanno, ma la mattina. È molto importante questo e per due motivi principali: il primo è che il cane in questo modo farà la sua passeggiata e questa non dovrà slittare alla sera. Durante quel momento della giornata infatti, se il cane ha paura si sconsiglia di farlo uscire. Potrebbe addirittura perdersi oppure scappare via terrorizzato.

Oltre a questo, l’animale avrà modo di abituarsi già al rumore dei botti, che spesso fin dalla mattina vengono svolti. Stando vicino al padrone, potrà iniziare a combattere la sua paura.

Come calmare il cane durante i botti di Capodanno? Altre accortezze importanti

È bene ricordare di chiudere bene anche la porta di casa durante lo svolgimento dei fuochi d’artificio, per non rischiare. Il rischio consiste nella possibilità che il cane scappi via, nel caso in cui trovasse una porta aperta o una finestra.

Oltre a questo è necessario munire il cane di un microchip e medaglietta personalizzata con il tuo numero di telefono, se ancora non la possiede. Si tratta di una forma di sicurezza che permette di ritrovare il cane nel caso scappi per la paura.

Altro fattore importantissimo che si deve ricordare è quello di non punire mai il cane nel momento in cui si mostra spaventato. Oltre a questo, non si deve neanche mai sgridare l’animale, pur considerando che per il terrore, potrebbe combinare qualche guaio.

Ad esempio ci sono amici a quattro zampe che sporcano in casa, anche se di solito questo problema non accade in altri giorni. In tal caso occorre avere pazienza e non reagire in malo modo: si tratta di un segnale dell’animale. Quest’ultimo infatti sta dicendo che ha bisogno di aiuto perché ha paura.

Considerare l’utilizzo di Natural Dog Treats per calmare il cane

Natural Dog Treats propone un calmante per cani consigliato dai migliori veterinari. Può essere utilizzato sia per cani sia per gatti e comporta numerosi benefici. Uno tra questi è il fattore dell’efficacia: riesce realmente a calmare l’animale abbassando la sua ansia.

Offerta
Natural Dog Treats Calmante per Cani e Gatti, Raccomandato dai...
  • CAPSULE CALMANTI PREMIUM - Create appositamente per i cani sensibili per essere in grado di affrontare l'ansia durante: fuochi d'artificio rumorosi, forti temporali o altre fobie del rumore. Aiuta a...
  • "COMPLESSO DI VITAMINE - Il prodotto consente di rigenerare meglio il corpo, stabilizza la pressione sanguigna, previene il dolore e riduce il rischio di contrazione muscolare durante l'esercizio....
  • APPROVATO DAI VETERINARI - La formula unica e sicura delle nostre capsule aiuta i cani a far fronte a iperattività, reattività, abbai eccessivi e problemi del sonno. Buona soluzione quando ci sono...

Può essere utilizzato sia durante lo svolgimento dei fuochi d’artificio sia durante i viaggi, ottimo anche in caso di ansia da separazione.

I risultati sono evidenti anche nel caso di forti temporali o in qualsiasi situazioni in cui si verificano forti rumori. Può essere utilizzato anche nel caso di sistemazione in una nuova casa oppure in caso di adozione per alleviare il suo stress da adattamento.

Il fatto di dovesi ambientare ad una nuova famiglia infatti può essere difficile all’inizio per il cane e può creargli ansia. Il prodotto è molto vincente, anche perché è stato creato e testato da diversi team di professionisti, come erboristi, nutrizionisti.

La forma in cui si presenta questo prodotto è una pasticca di piccole dimensioni, molto comoda perché può essere facilmente ingerita dall’animale.

Composizione e altre caratteristiche delle Capsule Natural Dog Treats

Le capsule in questione sono ricche di proprietà e sono composte da un mix di vitamine. Queste permettono di ristabilire in modo naturale il corretto funzionamento della pressione del sangue. Oltre a questo, il calmante permette al cane di evitare l’eccessiva contrazione muscolare.

Importantissima la presenza della vitamina B, che riduce lo stress e mira direttamente a calmare la parte centrale del sistema nervoso.

Come si può leggere dalla parte esterna del contenitore, gli ingredienti sono anche proteine di pollame idrolizzate e carbonato di magnesio. Queste componenti non sono le uniche presenti nelle capsule. Si aggiungono a quelle citate anche il magnesio stearato e il guscio di gelatina che ricopre la capsula.

Per quanto riguarda il metodo di assunzione, la dose giornaliera raccomandata è specificata sulla parte esterna del contenitore. In generale, si consiglia almeno due capsule al giorno, ma è sempre meglio chiedere al veterinario.

Per quanto infatti si tratti di un prodotto naturale, prima di improvvisare con le dosi è sempre bene rivolgersi al veterinario di fiducia onde evitare dosaggi troppo elevati. Quest’ultimo infatti saprà consigliare al meglio qual è la giusta posologia per il tuo cane.

Importante anche sottolineare il fatto che le capsule possono essere adatte sia per i cani di taglia piccola, sia per quelli di taglia grande. Oltre a questo possono essere inserite anche direttamente all’interno del pasto del cane.

Chi ha già avuto modo di far provare il prodotto al cane, è rimasto soddisfatto ed ha dichiarato di aver visto risultati reali e molto evidenti. Noi stessi abbiamo avuto modo di testare questo prodotto naturale per calmare il cane durante i botti di capodanno e per questo possiamo confermare la sua reale efficacia.

Offerta
Natural Dog Treats Calmante per Cani e Gatti, Raccomandato dai...
  • CAPSULE CALMANTI PREMIUM - Create appositamente per i cani sensibili per essere in grado di affrontare l'ansia durante: fuochi d'artificio rumorosi, forti temporali o altre fobie del rumore. Aiuta a...
  • "COMPLESSO DI VITAMINE - Il prodotto consente di rigenerare meglio il corpo, stabilizza la pressione sanguigna, previene il dolore e riduce il rischio di contrazione muscolare durante l'esercizio....
  • APPROVATO DAI VETERINARI - La formula unica e sicura delle nostre capsule aiuta i cani a far fronte a iperattività, reattività, abbai eccessivi e problemi del sonno. Buona soluzione quando ci sono...

Il vantaggio maggiore riguarda il fatto che si tratta di un prodotto naturale, che non presenta nemmeno controindicazioni. Certamente, meglio non esagerare con l’uso, anche perché non deve diventare un’abitudine per il cane.

In caso di situazioni di paura però, lo si può usare senza problemi e l’animale si sentirà subito più tranquillo e rilassato.

Come calmare il cane durante i botti di Capodanno: la soluzione migliore

Come si è visto, le soluzioni per aiutare Fido a calmarsi durante lo svolgimento dei fuochi d’artificio sono davvero tante e tutte valide per il benessere e la salute del cane.

I veterinari consigliano, tra tutte quelle esistenti, di abituare il cane a non temere rumori forti. L’educazione dell’animale sotto questo ambito, sembrerebbe essere il rimedio migliore tra tutti.

Ovviamente anche le altre possono essere considerate valide ed essere adottate durante i temuti botti di Capodanno.

Valutazione: 5.0/5. Da 2 voti.
Please wait...
105 Visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *