Gatto Siberiano: razza, carattere, allevamenti, prezzi

Gatto Siberiano

Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre, 2021

Conosci il gatto Siberiano? Qui trovi tutte le notizie e le informazioni su razza, carattere, allevamenti e prezzi di cui hai bisogno sul gatto anallergico.

Il gatto Siberiano è originario della Siberia e si è diffuso in Italia solo poche decine di anni fa. È un gatto pacato, socievole, amante dalla vita familiare. Il suo carattere lo rende adatto alla pet therapy, perché è in grado di mantenere la calma anche in ambienti molto confusionari. Inoltre, riesce a prestare attenzione ai problemi dei componenti della famiglia.

Una delle caratteristiche fondamentali di questa razza è la ridotta produzione della proteina Fel D1, che proviene dalle ghiandole sebacee del gatto e responsabile delle allergie negli uomini. Questa sua particolarità lo rende adatto a tutte quelle persone che hanno presentato intolleranze a contatto con il pelo del gatto. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche di questa razza e le cure da dedicargli.

Le origini del gatto Siberiano

Il gatto Siberiano è nato dalla selezione naturale tra il gatto selvatico dei boschi ed il gatto domestico, portato nella Russia siberiana da alcuni coloni, nel 1050. I ricercatori russi e tedeschi pensano che sia stato uno dei primi gatti a pelo lungo e che sia il progenitore di razze oggi selezionate, come il Maine Coon e il Norvegese. Il Siberiano è considerato razza nazionale della Russia, ma non sono stati fatti studi approfonditi sulle sue origini. Notizie certe sulla sua origine risalgono al 1700, quando ci fu una prima mostra felina.

Solo nel 1900 è uscito dalla nativa Siberia e si è diffuso al di fuori della Russia. Il primo standard del gatto Siberiano fu stilato nel 1991 e nel 1992 venne riconosciuta come razza dalla federazione internazionale WCF (World Cat Federation).

L’aspetto del gatto Siberiano

Il gatto Siberiano è caratterizzato dal pelo semi-lungo e da dimensioni massicce e compatte. Questo a causa del fatto che proviene da luoghi freddi.  Il loro mantello, infatti, è anche idrorepellente e la cute si presenta particolarmente spessa, per una migliore termoregolazione corporea. L’habitat naturale ne ha modificato le caratteristiche proprio con un corpo imponente e una muscolatura molto accentuata. Si possono notare queste particolarità soprattutto nelle zampe, che sono massicce e rotonde. Anche il collo si presenta molto muscoloso, solo in parte nascosto dal lungo pelo.

Giovane Gatto Siberiano

Il manto può essere di diversi colori, tra i più vari del mondo felino. Il più ricercato è il gatto Siberiano con pelo dorato, ma è molto apprezzato anche quello silver. I colori ammessi dallo standard sono: rosso, fulvo, sesamo, bianco, pezzato, grigio, brizzolato, nero, blu, miele, argento, marrone, cioccolato, dorato. Il manto, in genere, si presenta denso e lungo, monocolore o bicolore.

Il carattere ed il temperamento

Il Siberiano è un gatto che adora la vita familiare. Sta volentieri sia con adulti che con bambini, proprio perché ama interagire con le persone ed anche con altri animali. Le sue capacità intellettive molto sviluppate lo rendono particolarmente adatto all’interazione. Questo animale dà spesso prova di grandi capacità dal punto di vista della reattività e dell’ingegno, non tirandosi indietro di fronte a nessuna delle attività dell’uomo. Non ci sono limiti alla curiosa capacità intellettuale del gatto Siberiano!

Il gatto Siberiano ha la tendenza a miagolare molto per attirare l’attenzione delle persone. Questo può accadere nei momenti dei pasti oppure quando torni a casa, per accoglierti in modo piacevole ed affettuoso. È un animale che adora giocare con oggetti di varie dimensioni, soprattutto con giochi in movimento.

Il suo rapporto con la famiglia

Il gatto Siberiano dimostra assoluta fedeltà nei confronti dei componenti della famiglia, adattandosi molto bene alle loro abitudini. Essendo un gatto molto docile e pacato, è particolarmente adatto per la pet Therapy, perché mantiene la calma anche in ambienti molto confusionari. Inoltre, ha la spiccata capacità di prestare attenzione ai problemi dei componenti della famiglia, capendone stati d’animo e problemi.

Il suo comportamento con i bambini

Nonostante le dimensioni massicce e le origine selvagge del gatto Siberiano, è un animale che si adatta benissimo alla vita in famiglia, dimostrando uno spiccato interesse per le attività quotidiane. Dimostra un grande affetto e una grande attenzione per le persone che vivono con lui, condividendo tranquillamente spazi e abitudini. In genere, è un gatto che ama il contatto e diventa un compagno di giochi per i bambini, con cui convive in modo calmo e pacifico.

Gatto Siberiano adulto

Le sue capacità di relazionarsi con i più piccoli, infatti, sono legate ai giochi che condividono, che favoriscono l’interazione e solidificano il loro rapporto nel tempo. Questo gatto è, inoltre, in grado di creare con i più piccoli una grande complicità in ogni situazione, condividendo gran parte della giornata con loro.

Il comportamento con gli sconosciuti

Il comportamento del gatto siberiano con gli sconosciuti può variare a seconda delle situazioni. Quando questi non sono pienamente integrati all’interno degli ambienti familiari, mostrano indifferenza. In alcuni casi, però, si dimostrano curiosi e cercano di interagire, accettando gli sconosciuti.

Il comportamento con gli altri animali

Il rapporto che ha un gatto Siberiano con gli altri animali dipende molto dalla tipologia. Solitamente, si dimostra molto tollerante nei confronti degli animali più piccoli di lui. È bene ricordarsi di tenerlo lontano dagli acquari, perché ama giocare con l’acqua e potrebbe far male ai pesci. È utile, inoltre, farlo socializzare fin da piccoli con altri gatti o cani, per favorire una convivenza pacifica.

Le caratteristiche del gatto Siberiano

Caratteristiche della razza
Origine: Russia
Classificazione ANFI: corpo massiccio, grande e robusto, con pelo lungo, folto e idrorepellente, collo muscoloso
Aspetto generale: fisico massiccio e muscoloso
Testa: la forma è definita trapezoidale
Occhi: grandi, leggermente ovali ed arrotondati sul lato inferiore
Corpo: robusto, massiccio e a figura rettangolare
Orecchie: sono collocate alte sulla testa, la punta è arrotondata con ciuffi di pelo che sbucano dall’interno
Coda: con una pelliccia decorativa lucida e densa
Arti: zampe di media altezza, forti, con piedi grandi e rotondi
Mantello: lungo o semi-lungo e ben sviluppato
Colore: rosso, fulvo, sesamo, bianco, pezzato, grigio, brizzolato, nero, blu, miele, argento, marrone, cioccolato, dorato

 

Standard maschile
Standard femminile
Altezza: 30-33 cm Altezza: 30-33 cm
Peso: circa 7-9 kg Peso: circa 4-6 kg

Prendersi cura di un gatto Siberiano

Il gatto siberiano è un buon animale da compagnia, fedele e molto socievole. Come per tutti gli animali, questo gatto ha bisogno di attenzioni e cure, ma non è impegnativo da gestire. Se decidi di allevarlo in casa, accertati di educarlo bene nelle prime settimane di vita. I gatti appena nati hanno bisogno di sentirsi coccolati, per imparare a convivere al meglio con uomini ed altri animali. Bisogna, inoltre, tenere presente le necessità che, in generale, hanno gli animali. Ad esempio, è importante curare le unghie, che potrebbero crescere in maniera piuttosto veloce. Inoltre, è bene prendersi cura della pulizia dei denti e delle orecchie. Vediamo insieme cos’altro devi sapere per occuparti al meglio del tuo amico a quattro zampe.

Alimentazione

L’alimentazione del gatto Siberiano deve essere controllata e di qualità. In generale, occorre anche dare al gatto la possibilità di muoversi. I gatti che non vengono stimolati al movimento e all’attività fisica, infatti, tendono ad ingrassare. È importante, dunque, razionare il cibo ed escludere la possibilità che riesca ad avere accesso a fonti di alimentazione alternative.

Cura del pelo

Come abbiamo detto, il gatto siberiano produce pochissima Fel D1 ed è per questo considerato un gatto anallergico. Durante i periodi di muta, però, potrebbe perdere molti peli, che lascerà su divani, poltrone e letti. È consigliato, quindi, prendersi cura periodicamente del suo mantello. Dato che quest’ultimo è particolarmente lungo, si consiglia di curarne la pulizia almeno un paio di volte a settimana e più frequentemente in periodi sensibili, come l’autunno e la primavera.

Salute e malattie

In generale, il gatto Siberiano ha una salute piuttosto resistente e non è incline a patologie aggressive. È bene, però, valutare la situazione di salute generale sempre con un veterinario affidabile, per controllare in particolare la salute del cuore.

Foto di gatti Siberiani dei lettori

Gatto Siberiano adulto

Gatto Siberiano esemplare 2

Gatto Siberiano esemplare 3

Gatto Siberiano 4

Gatto Siberiano esemplare 5

Gatto Siberiano esemplare 6

Anche tu hai un gatto Siberiano? Inviaci una foto simpatica a [email protected], la pubblicheremo qui.

Cerchi un allevamento?
Visita la nostra sezione dedicata agli allevamenti di gatto Siberiano.

Allevamenti e prezzo gatto Siberiano

Il gatto Siberiano, come abbiamo visto, è la scelta ideale se soffri di allergia alla proteina Fel D1, prodotta dalla ghiandole sebacee del gatto. Questa razza, infatti, produce una quantità di Fel D1 ridotta e, in questo modo, non scatena reazioni allergiche negli uomini. Se hai deciso di acquistare un cucciolo, è bene informarsi prima sull’allevamento. Un allevatore serio, infatti, ti darà tutte le informazioni di cui hai bisogno per fare una scelta consapevole. Inoltre, è importante che ti fornisca tutta la documentazione del gatto, per garantire il suo stato di salute. Importante è anche il pedigree ANFI, un documento che attesta l’autenticità della razza e la genealogia del gatto.

Più il gatto si avvicina agli standard di conformità, più il prezzo sarà alto. In genere, un gatto Siberiano ha un prezzo che può variare dai 700 ai 1000 euro. Prima di acquistarlo, è consigliabile visitare l’allevamento e trascorrere un po’ di tempo con il cucciolo. Questo ti servirà a testare eventuali reazioni allergiche. Attenzione anche a controllare il test ZTP, per accertarti che risponda a tutte le caratteristiche standard, sia riguardo l’aspetto estetico che caratteriale. In riferimento ai costi di mantenimento, possiamo dire che non ha particolari richieste, quindi sono nella media.

Valutazione: 5.0/5. Da 3 voti.
Please wait...
103 Visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *