Lettiera per gatto cercasi: come scegliere quella giusta

Lettiera per gatto cercasi come sceglierla

Tutto quello che c’è da sapere prima di acquistare una lettiera per gatto



In silicio, bentonite, biodegradabile, agglomerante, non agglomerante… Insomma, scegliere quale lettiera per gatto acquistare può rivelarsi più difficile del previsto. I fattori da prendere in considerazione sono molteplici, a partire dalle preferenze o abitudini del micio, sino a scelte etiche ed ambientali che potrebbero portarti a propendere per l’acquisto di una lettiera ecologica.

Non esiste una lettiera oggettivamente migliore di un’altra e proprio per questo troverai di seguito le differenti tipologie con le proprie peculiarità, pro e contro del caso, in modo da avere, alla fine della lettura, tutte le informazioni utili per scegliere al meglio.

Lettiere per gatto agglomeranti ed assorbenti

La prima cosa da sapere è che esistono lettiere agglomeranti, dette anche lettiere che “fanno la palla” e lettiere non agglomeranti, dette anche assorbenti.

In questo caso la differenza tra una tipologia ed un’altra non viene fornita dal materiale (infatti è possibile trovare, ad esempio, lettiere in bentonite sia agglomeranti che assorbenti) bensì dalla reazione ai bisogni del gatto.

Lettiera per gatto cercasi come scegliere quella giusta

Le prime, cioè quelle che fanno la palla, si solidificano a contatto con i bisogni creando così una massa semi solida molto semplice da rimuovere con una paletta. Questa tipologia è particolarmente indicata per chi ha la lettiera in casa ed ha come obiettivo quello di neutralizzare gli odori, ovviamente purché la palla venga rimossa in tempi brevi.

Tra i contro, invece, abbiamo una durata del prodotto inferiore rispetto al tipo assorbente.

Queste ultime, filtrano l’urina del gatto che andrà a depositarsi sul fondo, lasciando così la superficie asciutta e pulita. L’odore è certamente più pungente in questi casi e non è appunto la scelta migliore per chi ha la lettiera in casa. Tuttavia, andrà benissimo per chi ha un bagno di servizio, una veranda o uno spazio esterno da dedicare interamente a questo.

Qui troverai una lettiera assorbente di ottima qualità!

Catsan MD068 Hygiene plus Lettiera per Gatti, 10 litri
43 Recensioni
Catsan MD068 Hygiene plus Lettiera per Gatti, 10 litri
  • Lettiera per gatti non agglomerante
  • Fini granelli di sabbia di quarzo e calce
  • 10 litri

 

Lettiere in argilla o bentonite

Le lettiere in argilla o bentonite sono certamente quelle più diffuse nei punti vendita e le più utilizzate. Si tratta di una tipologia di sabbia accettata da tutti i gatti, economica e semplice da pulire. In commercio è possibile trovare una vasta scelta ed un’ampia varietà. Ci sono lettiere in bentonite profumate, spesso agrumi e lavanda, altre inodore ed altre ancora “no dust”.

Analizziamole: quelle profumate sembrano non piacere proprio a tutti, perché l’odore della fragranza a contatto con i bisogni del micio può causare un odore poco gradevole a lungo andare. “no dust”, ossia no polvere, sta ad indicare proprio una bassa percentuale di polvere ed è importante in quanto una lettiera molto polverosa potrebbe risultare dannosa per il gatto.

Di seguito troverai una lettiera in argilla agglomerante poco polverosa e con un buon rapporto qualità prezzo.

GIMBORN PRODUCTS Gimborn Biokats micro Classic lettiera 14 l
14 Recensioni

Lettiera in cristalli di silicio

La lettiera in cristalli di silicio è molto differente dalle altre. Innanzitutto per la composizione appunto in cristalli più o meno grandi come dei chicchi di sale, che potrebbe non piacere a tutti i gatti, soprattutto a quelli abituati alla sensazione di sabbia sottile e delicata sotto le zampine. Anche in questo caso si raccomanda di scegliere con attenzione un prodotto poco polveroso per evitare problemi al micio.

Per quanto riguarda invece i punti a favore, troviamo certamente un forte potere assorbente e neutralizzante in quanto i granuli assorbono i liquidi e gli odori. Si tratta di una lettiera particolarmente indicata per chi magari trascorre molto tempo fuori casa e non ha la possibilità di ripulire tempestivamente la lettiera ad ogni bisogno. Proprio per questa caratteristica, le lettiere in cristalli di silicio sono più durature delle altre.

Ecco un prodotto che risponde a tutte le caratteristiche elencate.

Lettiera per Gatto igienica Fortesan DelyCat Splendid 5 lt - 1 pz
1 Recensioni
Lettiera per Gatto igienica Fortesan DelyCat Splendid 5 lt - 1 pz
  • 12 Confezioni di Lettiera igienica Plus per gatti da 5 L

Lettiere ecologiche e vegetali

Sei invece alla ricerca di un prodotto che sia amico dell’ambiente? Allora la scelta migliore è indubbiamente quella di utilizzare lettiere vegetali provenienti dagli scarti di differenti materiali. Dal legno al mais, orzo ed altro ancora.

Si tratta di prodotti assolutamente non tossici e sicuri per la salute di ogni componente della famiglia. Possono essere smaltite nel WC o nel compost domestico ed hanno una buona durata.

Ti segnaliamo, per finire, due lettiere vegetali ecologiche molto apprezzate dai clienti Amazon.

Siria 20 Litri (Set 2 Sacchi da 10 Litri) Sabbia Lettiera Gatti...
923 Recensioni
Siria 20 Litri (Set 2 Sacchi da 10 Litri) Sabbia Lettiera Gatti...
  • Sabbia per Lettiera per Gatti Agglomerante e Vegetale. 12 settimane d'igiene.
  • Se il vostro gatto non ha confidenza con Siria, mescolatela per una settimana alla lettiera precedente. Se un animale dovesse ingerire qualche granulo di Siria non ci sono rischi per la sua salute....
  • Lettiera smaltibile nel WC, nell' Umido Urbano o nel Compost Domestico. Non gettate nel WC più di due palline agglomerate per volta e per una quantità massima consumata da quattro gatti. Se dovete...
Offerta
Almo, lettiera per Gatti
72 Recensioni
Almo, lettiera per Gatti
  • Sicura, naturale e non tossica: la lettiera è prodotta utilizzando solo fibre vegetali e non contiene additivi, quindi è sicura per il vostro gatto e per tutta la famiglia.
  • Assorbente e pulita: i liquidi vengono assorbiti e rimangono intrappolati in un sottile grumo sulla superficie, lasciando puliti la vaschetta e il resto della lettiera.
  • Non lascia tracce: morbida sulle zampe, non si attacca al pelo né alle zampe, quindi meno disordine.

Inoltre, se sei amante della natura, dei prodotti naturali ed ecologici e tieni in particolar modo alla salute del tuo amato felino, non perdere il nostro articolo di approfondimento per scoprire qual’è la migliore lettiera per gatti aglomerante ed ecologica.

Valutazione: 5.0/5. Da 5 voti.
Please wait...
1.115 Visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *