Shampoo a secco per lavare il cane senza fargli il bagno

Shampoo a secco per lavare il cane senza fargli il bagno

Lo shampoo a secco è un ottimo prodotto per lavare il cane senza fargli il bagno. Che si usi perché al tuo Fido non piace l’acqua o per praticità imposta della necessità di una pulizia costante, lo shampoo a secco nasce proprio per rispondere a tutte le esigenze ed ha numerosi vantaggi a suo favore.

Il tuo amico a quattro zampe deve sempre essere pulito e disinfettato in ogni stagione, al fine che possa sfoggiare un pelo lucido e morbido ma sopratutto per scongiurare qualsiasi problema derivante dalla scarsa igiene. La pulizia e cura del nostro Fido rientra nelle nostre inderogabili mansioni di padrone ed il lavaggio periodico è un punto cardine della salute del nostro amico a quattro zampe.

Purtroppo però molti cani non amano particolarmente l’acqua, oppure sono talmente “birbanti” da sporcarsi ad ogni uscita tanto che la pulizia diventa necessariamente inevitabile. In entrambi i casi, il primo per il cane che soffre l’acqua ed il secondo per pulirlo anche a distanza di poco tempo possiamo avvalerci di un infallibile alleato: lo shampoo a secco.

Ma cosa è e come si usa? Continua a leggere per avere tutte le risposte.

Che cos’è lo shampoo a secco

Lo shampoo a secco è un composto studiato appositamente per lavare e disinfettare il pelo del proprio cane, senza doverlo sottoporre a minuti (per alcuni cani interminabili) di trattamento con acqua e shampoo.

Ma per capire meglio cosa sia, facciamo un piccolo passo indietro: come già detto ci sono alcuni amici a quattro zampe che non amano l’acqua e cercano di scappare terrorizzati appena capiscono che è giunta l’ora del bagnetto, oppure sono malati o semplicemente è necessario effettuare una pulizia profonda ma veloce.

Per questi e altri motivi i professionisti del settore hanno inventato questo composto schiumoso e delicatamente profumato al fine di ottenere lo stesso risultato al pari di acqua e shampoo.

La sua formulazione è studiata e concepita per essere naturale, anallergica e adatta ad ogni tipologia di pelo: naturalmente i migliori brand internazionali propongono tipologie di prodotto differenti non solo come fragranza ma anche come formulazione dedicata a pelli sensibili – con patologie particolari o adatti a tenere lontane pulci e zecche.

Shampoo a secco per lavare il cane

Perché usare lo shampoo a secco

Ultimamente è diventato quasi un fattore di moda, utilizzando il prodotto a secco ogni volta che se ne sente la necessità. I fattori più comuni sono:

  • Poco tempo per portare il proprio cane al lavaggio
  • Poco budget a disposizione
  • Velocità nel lavaggio
  • Risultato finale perfetto
  • Evitare di far prendere freddo al cane
  • Non traumatizzare il proprio amico a quattro zampe

Ma non solo, perché questa modalità consente anche di svolgere la pulizia del tuo amico a quattro zampe in qualsiasi luogo e qualsiasi orario, considerando che non è necessaria l’acqua o altri strumenti.

C’è un altro fattore molto importante da evidenziare, questo prodotto si presta anche alla pulizia di cani che hanno subito un’operazione da poco e non possono essere lavati, a causa dei punti o ferite aperte.

Secondo i veterinari più affermati, il prodotto secco presenta numerosi vantaggi e viene consigliato a tutti i possessori di cani (e professionisti del settore): facile da utilizzare profumato, anallergico e utilizzabile sin dai primi mesi del proprio cucciolo (da sei in poi).

Come lavare il cane con lo shampoo a secco

E’ possibile acquistare il prodotto online, su Amazon trovi una vasta selezione di shampoo a secco per cani, con aspetto in mousse soffice oppure in polverina – similare al borotalco – che assorbe in poco tempo tutta la sporcizia.

Ma quali sono i passaggi per lavare correttamente il cane con lo shampoo a secco?

  1. Pettinare il pelo con la spazzola, così da eliminare ogni traccia di erba, fango, polvere o altri residui di sporco. Per i cani a pelo lungo, effettuare un po’ più di pressione per sciogliere i nodi e rendere l’operazione molto più facile;
  2. Applicare il prodotto su tutto il manto, tralasciando la parte relativa alla testa ed al musino. Per la zona ventre e collo aiutarsi con un panno, strofinando su tutta la parte interessata con delicatezza: massima attenzione se ci sono ferite, infatti anche se anallergico lo shampoo potrebbe dare fastidio o bruciore.
  3. Per spargere il prodotto è possibile agire in due modi, sia con un panno pulito e sia con un pettine – sino a quando non penetra all’interno della cute e senza risciacquare.
  4. Passare infine un asciugamano pulito per rimuovere eventuali residui di prodotto, dandogli un premio successivamente per la sua buona volontà!

Per approfondire l’argomento “bagnetto” non perderti i nostri consigli su come lavare il cane.

Caratteristiche shampoo a secco

Uno shampoo a secco per cani, per essere ottimo e dal risultato finale perfetto, dovrà avere alcune caratteristiche molto importanti. Per questo motivo come primo punto è bene ricordare che il tuo cane ha un olfatto molto più sviluppato di ogni umano, ed è fondamentale non urtarlo con prodotti dalla fragranza intensa e invasiva.

Prediligere quindi un prodotto neutro, così che il tuo amico non debba rotolarsi ovunque al fine di togliersi quello che per lui è un odore fastidioso e intollerante.

Valutare sempre l’etichetta del prodotto, così come fai con cosmetici – deodoranti – bagnoschiuma e così via: se la tua pelle è delicata, quella del tuo piccolo lo è ancora di più. Inoltre, ogni cane è diverso da un altro quindi il consiglio è quello di provare la formulazione scelta su una piccola zona, per verificarne la reazione diretta e indiretta (ovvero se possa o meno riportare intolleranza o allergia).

Optare per un prodotto dal brand conosciuto, che utilizzi solo ingredienti naturali escludendo conservanti – additivi chimici e ogni altro componente che potrebbe essere dannoso per il pelo e per la salute del cane.

A questo proposito ti consigliamo uno shampoo secco tra i più amati ed utilizzati, che farà felice anche il tuo amico a quattro zampe.

Beaphar Shampoo secco premium

Un prodotto innovativo studiato per cani cuccioli o adulti, con ogni tipologia e lunghezza di pelo. Il suo PH neutro rispetta e protegge la cute, rendendo l’esperienza del lavaggio a secco un momento di coccola divertente e soddisfacente.

L’azienda utilizza solo ingredienti naturali, optando per l’Aloe Vera che dona e restituisce lucentezza al pelo – nutrendolo in profondità e idratandolo giornalmente unita all’acqua di lampone – fondamentale per avere un profumo delicato che perdura nel tempo senza infastidire. Intrappola lo sporco e lo scioglie creando un film protettivo per le passeggiate all’aperto, riducendo così i detriti e quant’altro disperso nell’ambiente.

Il suo utilizzo è semplice, infatti si presenta come una mousse delicata che viene applicata su tutto il manto – come da istruzioni sopra riportate – lasciando sin da subito il pelo morbido – pulito e profumato.

Beaphar - Shampoo Secco Premium - per Cane - 200 ml
35 Recensioni
Beaphar - Shampoo Secco Premium - per Cane - 200 ml
  • Ravviva e restituisce lucentezza al pelo grazie all'aloe vera
  • Rende il mantello sano e splendente grazie all'acqua di lampone
  • PH neutro che rispetta l'epidermide

Ricetta shampoo a secco fai da te

Se invece vuoi provare a realizzare lo shampoo a secco direttamente in casa, ti suggeriamo questa ricetta, molto facile da realizzare ed adatta ad ogni tipologia di cane e pelo.

Ingredienti necessari:

  • 1 bicchiere colmo di bicarbonato
  • 1 bicchiere colmo di amido di mais
  • 10 gocce di olio essenziale alla lavanda (oppure menta)
  • oppure una fialetta di aroma alla vaniglia – quello usato per i dolci.

Procedimento:

In un barattolo di vetro grande versa tutti gli ingredienti di cui sopra, mescola e chiudilo con il suo coperchio. Una volta fatto questo – in modo che la composizione diventi omogenea – agitare energicamente così che l’olio si disperda in tutta la polverina. Nota: utilizzare non più di 10 gocce di olio essenziale, pena irritazione della cute e del pelo.

Successivamente bucare il tappo del barattolo con un piccolo foro e far fuoriuscire il composto, applicandolo piano piano su tutto il manto. Lasciare in posa per 5 minuti e spazzolare con un panno o pettine così da distribuirlo ancora meglio e farlo penetrare in profondità.

Dopo qualche minuto il pelo risulterà essere pulito, morbido e molto profumato.

Tu usi lo shampoo a secco, come ti trovi? Raccontacelo qui sotto utilizzando il campo commenti, sarà un piacere per noi leggere la tua esperienza con questa tipologia di prodotto.

Valutazione: 5.0/5. Da 3 voti.
Please wait...
772 Visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *