Fiori di Bach per i cani: come usarli al meglio

Fiori di Bach per i cani: come usarli al meglio

Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio, 2023

I fiori di Bach per i cani rappresentano un modo naturale e non invasivo per supportare i propri amici a quattro zampe in varie situazioni. Secondo il dottor Bach, queste essenze servono a rinforzare l’equilibrio e, in generale, migliorano lo stato di salute. Vediamo insieme come usarli al meglio.

I fiori di Bach per i cani rappresentano un trattamento omeopatico che può essere utilizzato in varie situazioni. In particolare, questi fiori sono ridotti ad essenza e sono utili per prevenire alcune problematiche e per curarle. Ad esempio, i fiori di Bach possono essere usati per i cani con disturbi comportamentali. Vediamo insieme le principali informazioni per usarli al meglio.

Cosa sono i fiori di Bach

I fiori di Bach sono estratti floreali che supportano il benessere emotivo. Possono essere utilizzati da adulti, anziani, bambini e animali e rappresentano un rimedio naturale per riequilibrare gli stati emozionali. Sono, in particolare, rimedi fitoterapici ideati dal medico Edward Bach e possono essere usati in caso di disturbi come ansia, depressione, attacchi di panico ed insonnia. L’obiettivo di questi prodotti, quindi, è quello di alleviare i disagi psicologici che sono alla base di possibili sintomi fisici. In particolare, quindi, non curano ma aiutano a ristabilire l’equilibrio psicofisico. Numerosi studi dimostrano miglioramenti dei disturbi nei cani che assumono varie miscele di fiori di Bach e sempre più spesso vengono utilizzati come supporto a percorsi proposti da esperti di comportamento animale.

Come vengono prodotti

Il procedimento per produrre i fiori di Bach è lungo e complesso. Edward Bach diceva che la raccolta dei fiori deve essere eseguita in particolari condizioni di luce e solo nelle prime ore del mattino. I fiori raccolti, poi, devono essere conservati in un contenitore pieno di acqua di sorgente e fatti riposare al sole. Ogni miscela creata, dunque, racchiude al suo interno tutte le proprietà dei fiori con cui è stata preparata: per questo, ogni sintomo va curato con una precisa miscela.

Come agiscono nei cani

I fiori di Bach nei cani possono essere usati per affrontare varie problematiche. Ad esempio, si può ricorrere a questo rimedio in caso di ansia da separazione del cane o in caso di disturbi comportamentali in generale. Per capire quali fiori di Bach sono più adatti, bisogna innanzitutto individuare il problema. Per fare ciò, è utile osservare la sua condizione emotiva attraverso il suo comportamento, il linguaggio del corpo, le espressioni facciali e la voce. Occorre, quindi, capire il suo stato d’animo, prendersi del tempo per capire se il proprio amico a quattro zampe soffre per qualche motivo. Il cane, ad esempio, può essere spaventato, triste, iperattivo, aggressivo per qualche particolare motivo. Dopo aver individuato questi elementi, è consigliabile chiedere il parere di un veterinario o, in particolare, di un floriterapeuta. Quest’ultimo, infatti, sarà in rado di consigliare e preparare la miscela di fiori di Bach più adatta al tuo cane.

Fiori di Bach per i cani: cosa sapere

La floriterapia è molto utilizzata per riequilibrare gli stati mentali ed emotivi, ma va comunque abbinata ad un percorso con un esperto comportamentista, nel caso in cui le problematiche siano persistenti. Essendo un prodotto naturale, è in genere privo di effetti collaterali, ma è bene sapere determinate informazioni prima di decidere di farli assumere al proprio cane.

Attenzione all’alcool

Se decidi di iniziare, per il tuo cane, una terapia con i fiori di Bach, ricorda che occorre evitare quelli prodotti con alcool. In genere, infatti, le composizioni in gocce contengono alcool, che viene utilizzato per le preparazioni nei flaconcini. Il formato in granuli, invece, in genere non contiene alcool.

La giusta quantità

Se ti stai chiedendo qual è la giusta quantità di fiori di Bach per cani, sappi che dipende sempre dalla sua taglia. Sarà, quindi, il veterinario o l’erborista a suggerirti il giusto quantitativo. In generale, però, puoi seguire queste indicazioni:

  • se il cane è di taglia piccola, in genere puoi somministrare 3 granuli oppure 4 gocce;
  • se il cane è di taglia media, da 6 a 9 granuli oppure 6 gocce;
  • se il cane è di taglia grande, da 9 a 12 granuli oppure da 8 a 10 gocce.

In genere, all’inizio si comincia con queste dosi tre volte al giorno. Successivamente, si passa ad una o due volte al giorno, per poi, lentamente, sospendere del tutto.

Effetti collaterali

I fiori di Bach non contengono particolari principi attivi e, la maggior parte delle volte, non comportano effetti indesiderati. È sempre opportuno, però, chiedere consiglio al proprio veterinario ed evitare rimedi fai da te. Se decidi di provare i fiori di Bach, infatti, sarebbe opportuno rivolgerti prima ad uno specialista floriterapeuta ed evitare di somministrarli al cane sostanze senza indicazioni. Ricorda che, in Italia, non esiste una classificazione specifica per i fiori di Bach. Essi non rientrano nei farmaci e possono essere considerati come preparazioni alimentari o erboristiche. Per questo, quindi, devono riportare obbligatoriamente la lista degli ingredienti con le relative percentuali.

Quando utilizzare la floriterapia?

Come accennato, i fiori di Bach vengono utilizzati spesso in caso di cani con problemi comportamentali. Gli omeopati e gli esperti del settore consigliano questo trattamento, che può avere tante diverse applicazioni. Vediamo insieme i casi in cui vengono maggiormente usati.

Cani con problemi di aggressività

Se il tuo cane abbaia spesso e si comporta in modo aggressivo nei confronti di altri cani o delle persone, i fiori di Bach potrebbero essere utili. Questo rimedio, come abbiamo detto, può non bastare da solo a risolvere il problema, ma aiuta tanto a ristabilire l’equilibrio. È consigliato, quindi, far assumere al cane dei fiori di Bach specifici e abbinare alla floriterapia un addestramento comportamentale con un esperto.

Cani con problemi di ansia e stress

Anche in caso di cani che soffrono di ansia e stress, i fiori di Bach possono essere un ottimo supporto. Molti cani, infatti, hanno problemi di ansia quando restano da soli a casa, quando sono in ambienti che non conoscono oppure quando devono affrontare una situazione diversa dal solito. In questi casi, i fiori di Bach adatti, suggeriti da un esperto, possono supportare il cane nel ritrovare la calma.

Le essenze più utilizzate per i cani

Se hai deciso di utilizzare i fiori di Bach per il tuo cane, il consiglio è quello di individuare bene il problema e parlarne prima con il veterinario di fiducia. Successivamente, è possibile acquistare i fiori adatti alla situazione da risolvere.

Granuli per la calma e l’equilibrio

I granuli di fiori di Bach per la calma e l’equilibrio agiscono in modo naturale in caso di comportamenti frenetici e ansiosi. La miscela può essere usata più volte durante la giornata, direttamente o mischiata al cibo. Questi fiori di Bach hanno solo ingredienti naturali, senza additivi chimici, e sono un rimedio delicato a sicuro per i cani.

alphazoo Seelenruhe Fiori di Bach per Cani e Gatti 15 g globuli...
  • ANTI-STRESS – I nostri globuli di fiori di Bach calmano e domano in modo naturale in situazioni di stress e di tensione per l'animale. Per un comportamento frenetico e ansioso.
  • FLESSIBILE DA USARE – La speciale miscela di fiori di Bach calma e può essere usata in modo flessibile nella vita quotidiana, anche se l'animale è semplicemente irrequieto o nervoso.
  • ALTA ACCETTAZIONE – I fiori di Bach possono essere aggiunti al cibo 2-3 volte al giorno secondo necessità. Globuli naturali per tutte le razze e tutte le età (junior, adulto, senior).

Granuli per stress e paura

Se il tuo cane è stressato oppure sta affrontando una situazione che lo spaventa, i fiori di Bach possono aiutarlo ad affrontare tutto con calma ed equilibrio. La miscela con cinque essenze, Cherry Plum, White Clematis, Hellebore, Yellow Sunflower e Golden Milk Star, è indicata proprio per situazioni emotivamente stressanti. I granuli sono, generalmente, ben tollerati, possono essere assunti direttamente oppure mischiati al cibo. 

Nutrani Fiori di Bach Globuli n.1 per Cani e Gatti Fatto in...
  • Miscela floreale di cinque essenze di fiori secondo gli insegnamenti del Dr. Bach: Cherry Plum, White Clematis, Hellebore, Yellow Sunflower, Golden Milk Star - 100% naturale e biologico.
  • Calmante naturale dell'omeopatia per il sostegno positivo di cani e gatti in situazioni emotivamente stressanti e spaventose, tensione, irrequietezza interiore ed emergenze.
  • Applicazione versatile durante le visite dal veterinario, i viaggi, i viaggi in auto, la paura della perdita, l'ansia da separazione, la paura, il lutto, i rumori come i temporali o i fuochi...

Granuli per problemi di aggressività

Per vari motivi, il tuo cane potrebbe essere aggressivo in determinate situazioni. Per affrontare questo problema, ci sono i fiori di Bach Anger Tamer, una miscela 100% naturale per promuovere la calma e il benessere dell’animale. Questi fiori di Bach sono prodotti con cura e secondo una ricetta tradizionale. Presentati in piccoli granuli, sono semplici da somministrare e saranno un supporto per il tuo amico a quattro zampe, dandogli più equilibrio

alphazoo Wutbändiger Fiori di Bach per Cani e Gatti 15 g,...
  • AGGRESSIONI – I nostri globuli di fiori di Bach calmano e domano l'aggressività dell'animale in modo naturale. Per una passeggiata rilassata senza comportamenti nervosi o intolleranti verso i...
  • FLESSIBILE DA USARE – La speciale miscela di fiori di Bach calma e può essere usata in modo flessibile nella vita quotidiana. Usare per comportamenti irritabili come la distruttività, i gesti...
  • ALTA ACCETTAZIONE – I fiori di Bach possono essere aggiunti al cibo 2-3 volte al giorno secondo necessità. Globuli naturali per tutte le razze e tutte le età (Junior, Adult, Senior).
Valutazione: 5.0/5. Da 1 voto.
Please wait...
1.066 Visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *