Frutta e verdura per cani: come integrarla nella dieta

Frutta e verdura per cani

Ultimo aggiornamento: 5 Marzo, 2022

Frutta e verdura per cani sono alimenti importanti per la sua salute. Bisogna imparare, quindi, ad integrarli nella sua dieta. L’alimentazione del tuo cane è fondamentale per il suo benessere, per questo devi sapere bene cosa dargli da mangiare. Vediamo insieme la frutta e la verdura più adatta al tuo cane.

Frutta e verdura per cani sono alimenti che contengono elementi fondamentali per il benessere del tuo cucciolo. Il cibo per cani che si trova in commercio, sia in crocchette che cibo umido, potrebbe essere carente di alcune sostanze nutritive fondamentali.

Anche se il cane è un animale carnivoro che, quindi, ha bisogno di molte proteine, in assenza di alcuni alimenti potrebbe avere carenze alimentari. Ciò, con il passare del tempo, potrebbe danneggiare la sua salute.

In generale, una buona alimentazione per il cane è composta da cibo umido, crocchette, frutta e verdura. Vediamo insieme tutte le informazioni utili per fornire al tuo cane il giusto apporto di frutta e verdura nella dieta quotidiana.

Frutta e verdura per cani: la loro importanza quotidiana

Come per gli uomini, anche per i cani è necessario introdurre, quotidianamente, determinate sostanze nutritive nell’organismo, affinché si mantenga in buona salute. In particolare, frutta e verdura contengono vitamine, sali minerali, antiossidanti, che sono fondamentali per prevenire problemi e fastidi. La mancanza di queste preziose sostante potrebbe indebolire il sistema immunitario, favorendo la comparsa di malattie degenerative.

Nella frutta e nella verdura, inoltre, sono presenti le fibre, sostanze importanti per la regolarità intestinale. In generale, il suggerimento è quello di introdurre fibre in modo regolare, senza carenze e senza eccessi, così da favorire il giusto apporto quotidiano. Attenzione, però, perché il cane non può mangiare tutta la frutta e la verdura: alcuni alimenti, infatti, potrebbero essere tossici per lui. C’è, infatti, un elenco preciso di vegetali pericolosi per il cane.

Quali verdure sono più adatte ai cani

Come dicevamo, la verdura può essere molto salutare, ma alcune tipologie di verdura sono pericolose per il cane. Bisogna, quindi, fare attenzione a scegliere la verdura non tossica. Vediamo insieme quale verdura dare tranquillamente al cane.

  • Zucca: alimento particolarmente utile in caso di stitichezza, perché contiene acqua. Inoltre, ha un elevato contenuto di fibre e antiossidanti. Ricorda di dare al cane la zucca dopo averla sbucciata, lavata e pulita dai semi.
  • Spinaci: hanno un elevato contenuto di fibre e vitamine. I cani mangiano gli spinaci crudi, quindi il consiglio è quello di sminuzzarli bene, per evitare problemi durante la masticazione.
  • Verza e lattuga: verdure ricche di fibre e antiossidanti, depurative ed analgesiche. Fai attenzione a darle al cane dopo averle accuratamente lavate e sminuzzate.
  • Carota: è una delle verdure più adatte all’alimentazione del cane. È, infatti, ricca di antiossidanti, ha proprietà digestive ed è ottima per la salute dei denti.
  • Sedano: questa verdura è ottima per la digestione; ha, inoltre, proprietà diuretiche, antinfiammatorie ed aiuta il sistema immunitario. Attenzione, però, a darne al cane solo piccole quantità, lavate e tagliate a pezzetti.
  • Broccoli: sono molto salutari per il cane, perché contengono sali minerali e vitamine; sono, inoltre, utili per la prevenzione dei tumori. Attenzione, però, a non esagerare con le quantità, perché potrebbero causare problemi alla tiroide.

Quale frutta è più adatta ai cani

Come per la verdura, anche per la frutta è bene conoscere quella più adatta al tuo cane.

  • Mirtilli: sono ricchi di fibre, antiossidanti e vitamina C. Importante, però, togliere i semi prima di darli al cane.
  • Melone e anguria: sono frutti molto graditi al cane, soprattutto per il loro apporto di acqua durante i mesi caldi. Attenzione a togliere buccia e semi.
  • Mela: è un frutto che apporta numerosi benefici al tratto gastrointestinale. La mela va privata dei semi e tagliata a pezzetti.
  • Fragole: sono ricche di antiossidanti, con proprietà digestive e diuretiche.
  • Pera: è un frutto ricco di acqua e povero di calorie, con potassio e fibre. È ideale anche per i cani con il diabete e per la prevenzione di problemi cardiaci.
  • Banana: è un frutto ricco di fibre. Il consiglio, con questo frutto, è di provare con piccole quantità, perché potrebbe provocare diarrea.
  • Pesca e albicocca: frutti molto ricchi di fibre e acqua, ottimi per la dieta del cane in estate. Attenzione a sbucciarle bene e ad eliminare i noccioli.
  • Papaya: contiene molte vitamine, grassi sani, antiossidanti, vitamina A, E, C e K.

Frutta e verdura per cani: tutti i benefici

Quando integriamo frutta e verdura all’alimentazione del cane, apportiamo una serie di benefici che si riscontrano nel suo stato di salute. Molte sostanze nutritive, infatti, potrebbero mancare nei prodotti che, generalmente, mangia il cane, come crocchette e cibo umido. Queste sostanze sono, in particolare, gli antiossidanti e le fibre. Gli antiossidanti sono sostanze molto importanti per la prevenzione di malattie gravi, quali problemi cardiaci e alcune forme tumorali.

Frutta e verdura per cani di Riviva

Inoltre, gli antiossidanti aiutano a combattere i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento delle cellule. Le fibre, invece, aiutano a prevenire e a risolvere problemi che riguardano l’apparato digerente, come la stitichezza. Attenzione, però, al giusto apporto di fibre: un consumo eccessivo, infatti, potrebbe causare l’ostruzione dell’apparato digerente. In generale, i veterinari consigliano di non superare il 3,5% di fibre nella dieta quotidiana.

Come integrare frutta e verdura nella dieta del cane

Fin qui, quindi, abbiamo visto che frutta e verdura per cani sono molto importanti per il suo benessere quotidiano. Se il tuo cane non ama frutta e verdura, potresti frullarle e mischiarle al cibo che, normalmente, gli dai. Alcune verdure e alcuni frutti, inoltre, possono far parte dell’alimentazione anche come snack. In questo modo, sarebbero un ottimo spuntino, per stimolare l’appetito del cane senza appesantirlo.

Introducendo frutta e verdura nella sua dieta lo vedrai stare meglio, con più energia. Inoltre, pasti a base di frutta e verdura aiutano anche a tenere il suo peso sotto controllo, evitando che metta troppi chili, a danno della sua salute generale. Cerca di abituare il cane fin da piccolo a mangiare frutta e verdura. Se il cane è già adulto, introduci questi alimenti un po’ per volta, magari come ricompensa dopo il gioco, così da stimolare l’appetito, creare un’associazione positiva e una sana routine.

Quanta frutta e verdura dare al cane

Il cane è un animale carnivoro, quindi non bisogna eccedere con la quantità di frutta e verdura giornaliera. In generale, il consiglio è di non superare il 15-20% del totale di nutrienti ingeriti nell’intera giornata. Fai attenzione a controllare le etichette del cibo che, normalmente, dai al cane.

Questo perché potrebbe già contenere frutta e verdura. In quel caso, diminuisci le quantità gli darai. Ricorda, inoltre, di lavare, tagliare e sbucciare bene frutta e verdura. Elimina sempre i semi e fai pezzi piccoli, perché spesso il cane tende a non masticare.

Infine, cerca sempre di garantire al tuo cane un’alimentazione varia ed equilibrata, variando la tipologia di alimenti che gli dai quotidianamente. Evita di dargli da mangiare frutta e verdura fuori stagione, che potrebbe contenere sostanze nocive all’organismo.

Le verdure e i frutti dell’azienda Riviva

L’azienda Riviva, start up 100% Made in Italy, è particolarmente attenta alla qualità del cibo per i cani. Riviva nasce, infatti, dalla passione e dall’amore per gli animali. Per questo motivo, ricerca e seleziona i migliori ingredienti e prodotti che rendano migliore la qualità della vita per i nostri amici a quattro zampe. Riviva ha pensato di creare una linea di verdure e frutti, per contribuire al benessere degli animali da compagnia.

Oltre alla linea di crocchette grain free, sane, bilanciate e senza cereali, e all’innovativo insaporitore, ideale per quando il cane non vuole mangiare, l’azienda di occupa anche di frutta e verdura per animali. Vediamo insieme la tipologia di prodotti che si possono acquistare nello shop on-line.

Tipologia di frutta e verdura offerta

Le verdure e i frutti sono la linea Riviva 100% naturale a base di frutta e verdura. Si tratta di una vasta gamma di frutta disidratata e verdura essiccata, per offrire al nostri amici a quattro zampe tutte le sostanze nutritive di cui hanno bisogno. La linea verdure e frutti è, così, un valido aiuto per integrare vitamine, proteine e fibre, quando la dieta casalinga risulta essere poco bilanciata oppure quando i cuccioli hanno bisogni di un supporto in più.

Questo accade, ad esempio, in periodi di inappetenza o a seguito di interventi chirurgici. Le verdure e i frutti Riviva, oltre ad essere gustosi, sono facili e veloci da preparare e possono essere aggiunte al pasto normalmente preparato. Tra le tipologie offerte, troviamo:

Prodotti Made in Italy

Tutti i prodotti di Riviva sono Made in Italy, scelta importante per garantire qualità locale. Ciò contraddistingue anche l’eccellenza dei prodotti, l’attenzione alla scelta di ingredienti che rendano migliore la qualità della vita dei nostri amici a quattro zampe.

Tutti gli alimenti prodotti da Riviva hanno un elevato valore nutrizionale, studiati appositamente per il benessere degli animali. L’azienda ha lanciato il suo e-commerce il 2 giugno 2021, nel giorno della Festa della Repubblica. Per l’occasione, ha presentato una linea di snack e delizie tricolori, per far condividere un momento di festa a tutti gli amanti dei loro cuccioli.

Valutazione: 5.0/5. Da 4 voti.
Please wait...
562 Visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *