Andare in campeggio con il cane: come organizzarsi

Andare in campeggio con il cane

Ultimo aggiornamento: 10 Maggio, 2022

Andare in campeggio con il cane è un’esperienza entusiasmante per tutta la famiglia. Questa tipologia di vacanza, infatti, prevede uno stretto contatto con la natura, che il cane adorerà, e se lui è felice, lo sei anche tu! Se hai pensato di portare il cane in campeggio, quindi, basta organizzarsi e prendere alcune semplici precauzioni. Questo è necessario per evitare rischi, per te e per il tuo amico a quattro zampe. Vediamo insieme come organizzarsi.

Andare in campeggio con il cane è un’ottima idea per fare una vacanza con il tuo amico a quattro zampe. L’ideale è, innanzitutto, scegliere un campeggio “pet friendly”, attrezzato con l’indispensabile per accogliere al meglio gli animali e le loro famiglie.

Ricorda, poi, che viaggiare con un animale richiede un’accurata pianificazione, per potersi organizzare al meglio ed evitare rischi. Inizia, quindi, in anticipo, seguendo dei semplici accorgimenti, e vedrai che la vacanza con il tuo cane sarà indimenticabile!

Andare in campeggio con il cane: trovare il posto giusto

Se hai deciso di andare in campeggio con il tuo cane, la cosa da cui iniziare è trovare il posto giusto. L’ideale, infatti, è scegliere un campeggio non troppo affollato, in un posto non troppo caldo e, soprattutto, che sia un campeggio per vacanze con cani.

Assicurati, poi, che nei dintorni ci siano spazi dove poter passeggiare e divertirsi insieme. Potresti, ad esempio, informarti sui percorsi da trekking, su boschi da esplorare e prati su cui correre. Tutte queste cose, infatti, arricchiranno la tua esperienza in campeggio con il cane, rendendo la vacanza indimenticabile.

Ovviamente, è consentito anche fare campeggio libero, ossia fuori dalle aree attrezzate. In questo caso, però, occorre informarsi bene sulla zona scelta, per essere certi della sicurezza e di eventuali divieti. Il consiglio, soprattutto se è la prima volta che si va in campeggio con il proprio cane, è quello di optare per un’area attrezzata.

Alcuni consigli sulla scelta del campeggio

Come portare il cane in vacanza nel migliore dei modi? Viaggiare con il cane è un’esperienza unica; il campeggio, poi, può essere molto gratificante per il tuo amico a quattro zampe. È importante, però, fare le cose al meglio.

Se è la prima volta che vai in campeggio, cerca di scegliere una piazzola tranquilla, magari in un posto un po’ isolato. Evita, quindi, le zone di passaggio. Questo è importante per dare al cane la tranquillità necessaria per godersi i giorni in campeggio senza stress.

Informati prima di partire, magari chiamando i gestori del campeggio. Ricorda, inoltre, di non lasciare mai il cane al caldo: acqua fresca e zone di ombra non devono mai mancare. Infine, non lasciare mai il cane da solo in tenda, anche se legato: il rischio è che possa spaventarsi e tentare di scappare.

Andare in campeggio con il cane: la giusta attrezzatura

Prima di partire, è buona norma fare una lista di cose da portare, per non rischiare di dimenticare strumenti indispensabili. Ci sono delle cose, infatti, che non possono mancare per il tuo amico a quattro zampe. Oltre agli elementi di uso quotidiano, occorre procurarsi attrezzature specifiche per il campeggio, come tende, coperte termiche, kit da pronto soccorso. Vediamo nello specifico cosa ti servirà.

La tenda da campeggio

Quando si decide di andare in campeggio con il cane, la prima cosa che viene in mente è la tenda. Sorge spontanea una domanda: quale tenda scegliere? Ovviamente, ci sono molte cose da prendere in considerazione, la prima fra tutte il numero di persone e di animali che la tenda dovrà ospitare.

Se stai organizzando una vacanza da solo con il cane, andrà benissimo una tenda con due posti. Scegli un modello facile da montare e smontare, leggera e confortevole. In questo modo, avrai la possibilità di stare comodo con il tuo amico a quattro zampe.

Prendi in considerazione, dunque, un modello sufficientemente spazioso e arieggiato, in modo da non costringervi a stare troppo stretti.

Naturehike Cloud-Up 2 Tenda da Campeggio 2 Persone 3-4 Stagioni...
  • Tenda Impermeabile: la tenda zaino Naturehike utilizza materiale in nylon 210T Le tende esterne coprono l'intera tenda in modo che l'acqua non entri durante la pioggia battente. L'impermeabilità...
  • Tenda Impermeabile: la tenda zaino Naturehike utilizza materiale in nylon 210T Le tende esterne coprono l'intera tenda in modo che l'acqua non entri durante la pioggia battente. L'impermeabilità...
  • Spazio: lo spazio della tenda è di 210 cm * 125 cm (escluso l'atrio). È abbastanza grande per un adulto e un bagaglio. All'occorrenza può ospitare anche 2 persone e dispone di un ingresso meteo...

Le tendine per il sole o per la pioggia

Nel caso deciderai di non portare un gazebo e se il luogo in cui andrete è molto assolato, sono utili le tendine parasole, da utilizzare come barriera di protezione. Scegli un modello impermeabile, resistente, per avere una protezione completa, anche in caso di pioggia.

Queste tende sono molto pratiche, in quanto si smontano e si piegano facilmente. Possono essere fissate al suolo con i picchetti o, in assenza di vento, montate in modo istantaneo e senza picchetti.

Unigear Tenda Parasole da Campeggio Tarp Telone...
  • METEO PROTEZIONE - Consiste hochstrapazierbarem stoffa Oxford 210D; PU 3000 impermeabile e resistente alle intemperie; Raiser protezione solare UV 50+ da argento rivestimento interno. Protezione di...
  • MULTI FITNESS - Con due dimensioni (3x3, 3x4m) UniGear telone in situazioni diverse possono essere utilizzate - dal sole o dalla pioggia scudo per le attività all'aria aperta come il campeggio,...
  • PRATICA ALTERNATIVA-Diffondersi facilmente dalla tela e trasformare l'ecc in un secondo pavimento della tenda, l'impronta, il campeggio telo per, non importa all'aperto, nel patio o nel cortile

Altri oggetti essenziali

In alcuni campeggi, i cani devono necessariamente essere portati al guinzaglio. Per questo motivo, non dimenticare di portare con te quello più comodo, che hai già usato altre volte. Alcune persone preferiscono portare con sé anche un piccolo recinto, per lasciare il cane senza guinzaglio senza farlo allontanare.

Inoltre, non dimenticare le ciotole: in commercio trovi quelle richiudibili in silicone, ottime per viaggiare. Porta sempre con te una borraccia con dell’acqua fresca, per far bere il cane frequentemente. Porta anche un’asciugamano, nel caso avessi bisogno di asciugarlo o pulirlo.

Per fare trekking, il consiglio è di informarsi sugli zaini per cani, un modo pratico e confortevole per portare a spasso il proprio amico a quattro zampe. Infine, porta un kit da pronto soccorso, con l’essenziale in caso di emergenze.

MC Star Oxford Pieghevole Box per Cani Impermeabile Grande...
  • Box spazioso a 8 pannelli per cuccioli o altri piccoli animali. Dimensioni: ca. 125 x 125 x 64 cm (L x L x A). Dimensione del pannello: ca. 64 x 50 cm.
  • Oxford 600D impermeabile, robusto, leggero e resistente. Maglia ariosa coperta a 360 ° per prenderti facilmente cura dei tuoi animali domestici.
  • 2 ingressi, 1 baldacchino in rete richiudibile con zip e 2 sacchetti per caricare giocattoli o alimenti per animali domestici quando si è fuori casa.

L’antiparassitario

Prima di andare in campeggio con il cane, soprattutto se prevedi di stare molto in zone circondate dalla natura, ricorda di proteggerlo dai parassiti, sia interni che esterni. Innanzitutto, fatti consigliare dal veterinario su una eventuale sverminazione.

Per quanto riguarda i parassiti esterni, il consiglio è quello di usare delle pipette o dei collari specifici contro pulci, zecche e zanzare. Applica la pipetta o metti il collare qualche giorno prima di partire, in modo che inizi a fare effetto e, all’arrivo in campeggio, il cane sia totalmente protetto dai parassiti.

Offerta
Scalibor 65cm - Collare Antiparassitario Per Cani - Collare...
  • 🐶 COME AGISCE IL COLLARE? - Scalibor rilascia il principio attivo, che si distribuisce sulla superficie cutanea del cane attraverso il film lipidico che la ricopre. Esercita il cosiddetto effetto...
  • 🧐 DOMANDE FEQUENTI - È possibile utilizzare il collare antizecche anche su cagnoline in dolce attesa e nei cuccioli a partire dalle 7 settimane d’età. Inoltre, in caso di un contatto...
  • 🐩 PER CANI DI TAGLIA GRANDE - il collare anti pulci e zecche cani da 65cm è indicato per i cani di taglia grande. Per assicurarvi che sia la misura adatta, misurate con un metro da sarto la...

Dal veterinario prima di partire

Prima di partire, è buona norma recarsi dal veterinario di fiducia per un controllo generale ed, eventualmente, dei consigli su come affrontare il viaggio. Il medico dovrà valutare lo stato di salute generale del cane e, inoltre, sistemare il suo libretto sanitario.

È importante, quindi, che tu abbia sempre con te il libretto aggiornato con tutti i controlli e le vaccinazioni previste, per poterlo mostrare in caso di controlli. Ricordati, inoltre, che in auto può fare davvero molto caldo. Fatti consigliare dal veterinario, dunque, una protezione solare per il tuo amico, da spalmare accuratamente sulle zone più sensibili, come naso, orecchie, polpastrelli.

Le creme solari per animali, come quelle che usiamo noi, proteggono anche dai nocivi raggi UV e sono necessarie soprattutto per cani dal pelo chiaro e corto. Attenzione ad utilizzare creme specifiche per animali, che non contengano sostanze nocive ed irritanti.

Mugue Solar Crema Solare per Cani e Gatti SPF 50, Taglia Unica -...
  • La prima e unica crema solare per cani e gatti spf 50
  • Testata presso cliniche veterinarie e fieramente made in italy
  • Formula senza conservanti né parabeni specificatamente formulata per cani e gatti

Il viaggio in auto

Una volta trovato il luogo giusto e preparato le cose da portare, bisogna organizzare il viaggio in auto. Se il tuo cane non ha mai viaggiato in automobile per lunghi tragitti, il consiglio è quello di fargli fare dei piccoli tratti prima del viaggio lungo, così da abituarlo gradualmente.

Attenzione anche alle modalità di trasporto. Esiste una legge che prevede l’installazione di divisori auto per cani, importanti per la sua e la tua sicurezza. Rendi, dunque, il viaggio in auto tranquillo, rilassante e non monotono.

Per fare questo, puoi pianificare delle soste, durante le quali far passeggiare il cane. Ricorda che il tuo amico a quattro zampe ha bisogno di sgranchirsi le zampe e fare i suoi bisogni. Inoltre, non dimenticare di farlo idratare, dandogli da bere piccoli sorsi di acqua durante il viaggio.

Porta con te anche qualche snack o qualche gioco da mordere, per aiutarlo a rilassarsi durante il tragitto.

Valutazione: 5.0/5. Da 1 voto.
Please wait...
308 Visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *