Come rinfrescare il cane in estate per il suo benessere

Come rinfrescare il cane in estate

Ultimo aggiornamento: 23 Giugno, 2021

Rinfrescare il cane in estate significa mantenerlo al riparo dalle temperature troppo elevate per scongiurare eventuali problemi di salute. In questo articolo scopriremo alcuni consigli per un’estate sicura.

Rinfrescare il cane in estate è fondamentale. Infatti, con le alte temperature, si può andare incontro a problemi di salute. È importante, quindi, sapere come prendersi cura degli amici a quattro zampe in questo periodo dell’anno. Ricorda che i cani possono soffrire molto il caldo. In questo articolo, dunque, scoprirai consigli e suggerimenti per trascorrere un’estate divertente e sicura con il tuo cane.

Perché rinfrescare il cane in estate

I cani, generalmente, hanno la temperatura corporea un po’ più alta rispetto agli uomini. Nonostante ciò, i nostri amici a quattro zampe possono soffrire molto a causa delle alte temperature estive.

Il cane suda solo attraverso le zampe e fa uscire il calore in eccesso attraverso il respiro. Quando fa molto caldo, però, questo può non bastare ad abbassare la temperatura corporea.

Per aiutare il tuo cane, quindi, avrai bisogno di accorgimenti ed abitudini per proteggerlo dal sole e dal calore, evitando problemi di salute. Di seguito trovi 9 consigli per rinfrescare il cane in estate.

9 consigli utili per rinfrescare il cane in estate

Con l’arrivo dell’estate, la prima cosa da fare è un elenco delle buone abitudini da adottare con il tuo amico a quattro zampe. Inoltre, puoi acquistare degli articoli che possono esserti utili per rinfrescare il tuo cane. Vediamo, quindi, i 9 consigli utili in questo periodo dell’anno.

  • Usa un tappetino rinfrescante o un asciugamano bagnato per far stendere il tuo cane;
  • aggiungi dei cubetti di ghiaccio alla ciotola dell’acqua, ma fai attenzione a non esagerare;
  • se hai spazio, compra una piscinetta per cani da riempire con acqua fresca;
  • prepara per il cane delle zone d’ombra dove potrà rifugiarsi durante la giornata;
  • durante le passeggiate, non dimenticare mai l’acqua per il tuo cane;
  • di tanto in tanto, sostituisci alcune porzioni di croccantini con cibo umido;
  • evita che il cane stia a contatto con superfici bollenti, come l’asfalto nelle ore di punta. In alternativa, puoi usare dei calzini per cani;
  • esci con il tuo cane nelle ore più fresche, la mattina presto o la sera tardi;
  • prepara dei ghiaccioli dog friendly.

Il tappetino rinfrescante: un valido alleato

Se hai a disposizione un giardino con zone d’ombra, ricorda che ai cani piace rinfrescarsi sull’erba. Al contrario, i pavimenti scuri, che durante il giorno sono esposti al sole, vanno protetti con un telo, per evitare il surriscaldamento.

Una valida alternativa sono i tappetini rinfrescanti. Puoi scegliere, quindi, di acquistare questo articolo per offrire al tuo cane una superficie fresca su cui adagiarsi. Solitamente, il tappetino rinfrescante contiene gel o acqua.

In questo modo, è possibile refrigerarlo e adagiarlo sul pavimento per il cane. Se, invece, il tuo amico peloso vive in casa, ricorda di oscurare le finestre al mattino e lasciarle aperte la sera.

In conclusione, i tappetini rinfrescanti per cani offrono una valida soluzione alle temperature molto elevate della stagione estiva. Sono impermeabili, facili da pulire e, perciò, igienici.

Oltre a questo, sono ripiegabili e possono comodamente essere portati in vacanza. In aggiunta a ciò, si raffreddano rapidamente mettendoli in in un luogo fresco oppure in frigorifero.

GoPetee Tappetino Refrigerante Rinfrescante per Cane Gatto,...
  • Facile da pulire: tessuto impermeabile, facilissimo da pulire a mano con un semplice panno, rimarrà sempre pulito ed igienico, da portare con se in vacanza, in auto, al parco o dove preferite
  • Comodo e fresco: il tuo cane a 4 zampe amerà sdraiarsi su questo fresco tappeto in estate, aiutandolo a sopportare l'afoso caldo estivo
  • In Morbido Gel e non tossica: Costruito in morbido gel, questo tappeto assorbe il calore del corpo rilasciando una piacevole freschezza, non ha bisogno ne di acqua, ne elettricità. Molto semplice, si...

Farlo rinfrescare con una piscinetta per cani

Se vivi in una casa con giardino, una buona soluzione per rinfrescare il tuo cane è quella di acquistare una piscinetta. Essa, infatti, rappresenta un divertimento per il tuo amico peloso. In secondo luogo, nuotare aiuta anche a tenere in allenamento la muscolatura.

A dire il vero, esistono tante tipologie di piscine per cani ed ognuna può essere adatta a diverse esigenze. In genere, in commercio è possibile trovarne tre tipologie: gonfiabili, pieghevoli e rigide.

Le gonfiabili sono leggere, facilmente trasportabili e adatte a cani di piccola taglia. Le piscine pieghevoli, invece, sono più spesse e resistenti, facili da piegare e adatte a cani più grandi. Infine, ci sono le piscine rigide, le più resistenti in assoluto.

Pecute Piscina per Cani Piccoli e Medi, Vasca da Bagno per Cani,...
  • 🐾【Sicura e Resistente】La piscina è costruita con pannelli di legno pressato dello spessore di 0.5 cm che la rendono molto resistente e robusta. È rivestita da un materiale in PVC sicuro e...
  • 🐾【Fondo Antiscivolo】Fondo della piscina in materiale antiscivolo, per un bagno dei vostri animali in tutta sicurezza! Si consiglia di tagliare le unghie dell'animale prima di usare la piscina,...
  • 🐾【Facile da Usare】Si monta e si smonta in pochi secondi. In dotazione con la piscina una pratica custodia per il trasporto e la conservazione. Dopo l'uso, si raccomanda di far asciugare...

Offerta
Bestway 55030 Piscinetta Rigida per Bambini Fantasia Marina, 2...
  • Dimensioni: 1.83 cm x 38 cm
  • Capacità acqua: 946 l
  • Grafica realistica

Rinfrescare il cane con ghiaccioli dog friendly

Per rinfrescare il tuo cane in estate, hai mai provato i ghiaccioli dog friendly? Il gelato rappresenta un modo gustoso per dare sollievo nei giorni più caldi. Devi sapere che non è complicato preparare dei ghiaccioli per il tuo cane.

Occorrono, infatti, pochi ingredienti e qualche ora nel congelatore. In questo modo, potrai evitare la tentazione di far assaggiare al cane il tuo gelato, che potrebbe contenere ingredienti per lui dannosi.

Ugualmente, alcune ricette di ghiaccioli per cani propongono l’utilizzo di yogurt vaccino. In merito a ciò, ricorda che il tuo cane potrebbe essere intollerante al lattosio. Quindi, è meglio sostituire questo ingrediente con lo yogurt vegetale, ad esempio quello di soia.

Ghiacciolo per cani alle carote e piselli

Se non sai come rinfrescare il tuo cane in estate, una buona idea è quella di preparare dei ghiaccioli con carote e piselli. In questo modo, lo snack fresco per il tuo cane sarà gustoso e sano. Una volta cotti gli ingredienti, taglia le carote a cubetti.

Successivamente, versa tutto in uno stampino per ghiaccioli e riempi con dell’acqua. Infine, lascia in congelatore fino a che i ghiaccioli non saranno pronti. Il tuo amico a quattro zampe si divertirà a sciogliere il ghiaccio per raggiungere le verdure!

Ghiacciolo per cani alle verdure

Un altro suggerimento è quello di preparare del brodo di verdure, magari aggiungendo anche della carne. In un secondo momento, dopo che il brodo sarà raffreddato, puoi versarlo negli stampini per il ghiaccio e metterli in congelatore. Il tuo pelosetto gradirà molto!

Ghiacciolo per cani al frullato di frutta

Molto importante è anche l’apporto di vitamine e sali minerali. Per questo, preparare dei ghiaccioli al frullato di frutta può essere una semplice e gustosa idea. Solitamente, ai cani piacciono le mele, le fragole, i kiwi e le banane.

Frulla tutta la frutta, senza zuccherare, e aggiungi dell’acqua. A questo punto, versa il composto negli stampini ed offri i ghiaccioli al tuo cane per rinfrescarlo.

Smoofl Stampo in silicone per cani, gelato fai da te come...
  • Fai da te i tuoi cuccioli – Sei alla moda solo il meglio e gli snack di produzione propria? Allora gli stampi per ghiaccio Smoofl e le miscele per il ghiaccio per cani sono la giusta combinazione....
  • Facile da preparare: con gli stampi per ghiaccio in silicone per la preparazione del ghiaccio smoofl's per cani potete preparare in breve tempo snack rinfrescanti per il vostro cane. Fai da te in modo...
  • Gelato per cani – con questi pratici stampi per ghiaccio di Smoofl potete fare un gelato sano per il vostro animale domestico in modo facile e veloce. In silicone di alta qualità, il ghiaccio per...

Scegliere sempre i giusti orari di uscita

Durante la stagione più calda, dovrai modificare le abitudini che riguardano le passeggiate. Per spiegare meglio, è bene sapere che uscire nelle ore centrali della giornata è pericoloso per il tuo cane.

In particolare, nelle città l’asfalto si surriscalda e il cane rischia di scottarsi le zampe e la pelliccia. Di conseguenza, è preferibile fissare le passeggiate quotidiane la mattina presto e la sera tardi.

Preferisci sempre zone con l’erba, in modo che il cane non abbia fastidio ai cuscinetti a causa del surriscaldamento. In ogni modo, se vi trattenete di più fuori casa, bagna il pelo e la testa del tuo cane con dell’acqua fresca.

Infine, ricorda che nella stagione estiva sono molto attivi i flebotomi, responsabili della leishmaniosi canina. Se il tuo cane è libero di uscire, perché magari hai un giardino, evita di farlo stare fuori nelle ore serali e limita anche le uscite negli orari critici.

I pericoli dovuti al caldo estivo

Per rinfrescare il cane in estate, magari stai pensando di portarlo qualche volta in spiaggia libera. In effetti, questa è un’opzione divertente, ma fai attenzione alla sabbia e all’acqua salata.

Nello specifico, possono causare irritazioni della pelle. Una soluzione è quella di sciacquarli accuratamente con acqua dolce, dopo essere stati in spiaggia. In particolare, strofina la zona tra i polpastrelli.

Evita, inoltre, che il cane ingerisca sabbia e, soprattutto, corpi estranei che potrebbero trovarsi sulla spiaggia. Altra raccomandazione riguarda il rischio di punture di insetto. Anche i cani, infatti, possono avere reazioni allergiche e pericolose. Se noti gonfiori, arrossamenti o prurito, quindi, contatta subito il tuo veterinario.

Se hai bisogno di soccorso immediato, puoi contattare il numero unico nazionale dedicato all’emergenza sanitaria degli animali.

In estate attenzione al colpo di calore

I pericoli dovuti alle alte temperature sono molteplici, perciò è fondamentale sapere come rinfrescare il cane in estate. Innanzitutto, in questo periodo dell’anno si può verificare il colpo di calore nel cane.

Per spiegare, si verifica una condizione ipertermia, cioè un aumento della temperatura corporea dell’animale. In questo caso, il cane fa fatica a disperdere correttamente il calore e ciò può causare molti danni.

Spesso, il colpo di calore può essere causato da una lunga permanenza in auto. A proposito di ciò, ricorda che le auto accumulano tanto calore e nemmeno i finestrini aperti riescono a garantire il necessario ricambio termico. Per questo, non lasciare mai il tuo cane in auto, perché c’è il rischio di un grave colpo di calore.

L’importanza dell’idratazione e dell’alimentazione

In estate, capita spesso di vedere i cani respirare più affannosamente. In questi casi, i fluidi evaporano velocemente. Per questo motivo, il cane potrebbe disidratarsi, soprattutto se non è abituato a bere molto.

Invoglialo, quindi, a bere più volte al giorno, a piccoli sorsi. Lasciagli sempre acqua pulita e fresca, magari aggiungendo qualche cubetto di ghiaccio nella ciotola. Puoi anche lasciare più ciotole nell’appartamento.

In alternativa, per rinfrescare il tuo cane in estate, puoi provare con dei distributori d’acqua per cani e fontanelle. In questo modo, l’acqua sarà sempre fresca e il movimento costante invoglierà il tuo cane a bere, evitando disidratazione e infezione alle vie urinarie.

Ugualmente, il cane potrebbe non aver vogli di mangiare e quindi apparire denutrito. Anche in questo caso, non forzarlo. Offrigli piccole porzioni di cibo, alternando crocchette a cibo umido.

Tosatura del cane in estate: si o no?

In merito a come rinfrescare il cane in estate, ti stai chiedendo se la tosatura del cane è opportuna oppure no? Molte razze di cani hanno il pelo lungo, per questo, siamo portati a pensare che i nostri amici a quattro zampe soffrano molto il caldo a causa dei peli.

Al contrario, è bene sapere che la pelliccia dei cani ha una doppia funzione protettiva: in inverno e in estate. In inverno, infatti, il pelo protegge dalle basse temperature, fornendo calore al corpo del cane. In estate, invece, raffredda la temperatura corporea.

Per spiegare meglio, l’evaporazione dell’acqua, che avviene attraverso il pelo, dona al cane una piacevole sensazione di freschezza. In conclusione, non ha senso tagliare il pelo del cane in estate.

Se vuoi farlo per dei motivi specifici, il consiglio è quello di rivolgerti al tuo veterinario di fiducia, prima di prendere una decisione.

Valutazione: 5.0/5. Da 15 voti.
Please wait...
508 Visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *