Rimuovere i peli del cane e del gatto da divano e vestiti

Rimuovere i peli del cane e del gatto da divano e vestiti

Ultimo aggiornamento: 6 Agosto, 2021

Stai cercando una soluzione per rimuovere i peli del cane e del gatto da divano e vestiti? In questo articolo scoprirai come eliminare i peli del tuo Pet in modo semplice, rapido ed efficace.

Rimuovere i peli del cane e del gatto dalle superfici, in particolare dal divano e dai vestiti, è un problema comune quando vive un animale in casa. I peli, infatti, si depositano sul tessuto e, spesso, nemmeno i lavaggi frequenti riescono ad eliminarli. C’è, inoltre, il rischio che il pelo resti nei tubi della lavatrice, causando danni. Del resto, i cani e i gatti prediligono dormire e riposare nei posti morbidi e che più trattengono i peli. A seconda del tessuto, sarà più o meno difficile rimuovere i peli residui. Ad esempio, il tessuto sintetico è più difficile da pulire. Vediamo insieme, in questo articolo, consigli e suggerimenti per far fronte a questo problema comune.

Perché gli animali perdono il pelo?

Sicuramente avrai notato che, in alcuni periodi dell’anno, il cane e il gatto tendono a perdere più peli. In quei periodi, quindi, rimuoverli dalle superfici diventa ancora più importante e impegnativo. Perché accade? La muta è un fenomeno naturale, che riguarda tutti gli animali. Erroneamente, si pensa che sia più accentuata nei cani e nei gatti a pelo lungo, ma non è così. Inoltre, sappi che il processo di cambio del pelo avviene in modo continuo per tutto l’anno, ma ci sono dei picchi, in particolare in primavera e in autunno. Durante questi periodi, infatti, il mantello diventa più leggero o più pesante. Questo accade perché gli animali, in primavera, si preparano al caldo estivo o al freddo invernale. Nei periodi di muta, quindi, rimuovere i peli dalle superfici sembra ancora più complicato. Con semplici accorgimenti e gli strumenti giusti, però, affronterai con tranquillità questa incombenza.

Altre cause della perdita del pelo

Oltre al periodo della muta, il cane e il gatto possono perdere una quantità maggiore di pelo a causa di alcune problematiche. È bene, quindi, individuarle subito, per poter intervenire tempestivamente. Ad esempio, potrebbero esserci dei problemi ormonali, dermatologici oppure legati all’alimentazione. Solitamente, se c’è una problematica si evidenzia con la perdita di ciocche di peli e la comparsa di macchie e chiazze. Una toelettatura fatta male o poco frequentemente può incidere sul quantitativo di pelo perso.

Spazzola in offerta per rimuovere i peli da divano e vestiti

Anche lo stress può agire negativamente sulla salute del mano. Un’altra causa della caduta del pelo è l’infiammazione della cute causata da parassiti, infezioni e allergie. In caso di problemi, inoltre, il cane manifesta anche prurito. In questi casi, quindi, tende a grattarsi, leccando e mordendo la parte interessata.

Alimentazione e idratazione per un pelo sano

Per prenderti cura del manto del tuo cane e del gatto, è importante curare la sua alimentazione e la sua idratazione. In generale, il manto ha bisogno di essere idratato, con acqua e cibo specifici. Il cibo, inoltre, deve essere di buona qualità, evitando alimenti tossici pericolosi, prediligendo crocchette economiche ma buone e alternando con cibo umido, che contiene acqua. Prediligi, comunque, sempre cibo di ottima qualità e facilmente digeribile. Inoltre, il veterinario può suggerirti degli integratori specifici, a base di omega 3, vitamine e sali minerali.

Spazzolare spesso il cane e il gatto

Innanzitutto, è buona abitudine sapere come spazzolare il cane e il gatto. Questa è, infatti, una pratica fondamentale, che dovrebbe diventare una buona abitudine. Spazzolare il proprio animale, infatti, aiuta ad eliminare il pelo morto in eccesso e a ridurre la quantità che si deposita sulle superfici. Potresti pensare che i cani siano più propensi a questo tipo di attività. In realtà, anche ai gatti piace farsi spazzolare. La toelettatura, infatti, stimola i recettori sensoriali cutanei, trasmettendo una sensazione di benessere. La cosa importante è scegliere un momento della giornata in cui l’animale sia tranquillo, trasformando il tutto in una coccola quotidiana. Al termine della pratica di spazzolatura, puoi passare un panno umido sul pelo dell’animale. Questo, infatti, ti aiuterà ad eliminare i peli superflui rimasti sul manto.

Accorgimenti di base per rimuovere i peli del cane e del gatto

Per evitare l’accumulo di troppi peli sulle superfici, che poi dovrai rimuovere, ti suggerisco qualche piccolo accorgimento preventivo da mettere in atto. Per facilitare la rimozione dei peli del cane e del gatto dal divano, prova a coprire la superficie con un telo, più facile da lavare in lavatrice. In questo modo, il divano sarà più facile da pulire, una volto tolto il telo. Per quanto riguarda i vestiti, invece, cerca di non lasciarli in giro per casa. I gatti, in particolare, amano dormire sui vestiti che trovano in giro. Tieni, quindi, i vestiti chiusi nell’armadio, dove gli animali non possono entrare. Un altro suggerimento utile è quello di evitare di arredare casa con materiali che trattengono molti peli. Prediligi le superfici naturali, in materiali antistatici. Per pulire i mobili, infine, usa panni in microfibra inumiditi, che non lasciano pelucchi.

Spazzola ACE2ACE per rimuovere i peli del cane e del gatto

In commercio esistono tante tipologie di spazzole per rimuovere i peli degli animali dalle superfici. In particolare, il rullo ACE2ACE, che ha una forza molto efficace. Questa spazzola è costituita da un semi-rullo rivestito con un materiale di carica statica. Essa è particolarmente efficace per rimuovere i peli del cane e del gatto da ogni superficie, in particolare divani, vestiti, letti, sedili dell’auto.

Offerta
ACE2ACE Togli Peli Animali Rullo Spazzola per Cani e Gatti,...
  • ❤️️【Rimozione Perfetta dei Peli di Animali Domestici】: Il rullo di rimozione dei peli di animali domestici ha una forza del vello molto efficace ed è costituito da un semi-rullo rivestito...
  • ❤️️ 【Può essere utilizzato su qualsiasi materiale】: raccoglie ogni singolo pelo da quei peli molto appiccicosi, ad esempio Divani in velluto/ stoffa, Tappeti, Letti, Cuscini, Tende, Cuccia,...
  • ❤️️ 【Autopulente, nessuna necessità di lavaggio】: Basta pizzicare uno dei due tappetini in pelle di silicone sul pennello e farlo oscillare più volte. La spazzola può raggiungere...

A cosa serve

La spazzola ACE2ACE serve a rimuovere i peli del cane e del gatto che si depositano su alcune superfici. Quando il pelo si trova su divani, velluto, stoffa, tappeti, letti, cuscini, infatti, è difficile rimuoverlo. Questa spazzola funziona bene con ogni tipologia di pelo e può essere riutilizzata. In questo modo, si può diminuire l’utilizzo delle classiche spazzole adesive usa e getta. Si riesce a passare velocemente sulle superfici ed è facile da pulire. Il materiale resistente ed il prezzo contenuto fanno di questa spazzola un ottimo acquisto in termini di rapporto qualità/prezzo.

Come si usa

La spazzola è formata da un semi-rullo rivestito con un materiale che attira i peli. Nel momento in cui la spazzola viene passata sulle superfici da pulire, riesce a raccogliere molti più peli rispetto ad altre tipologie di spazzola. Può essere usata sia passandola in avanti sia indietro. Per utilizzarla al meglio, basta passarla avanti e indietro sulle varie superfici. In quel momento, la spazzola raccoglie i peli nello scomparto di raccolta. Quest’ultimo può essere facilmente aperto e pulito. Una volta pulito, quindi, può essere riutilizzato, senza dover acquistare costosi pezzi di ricambio.

Quali sono i vantaggi

I vantaggi di questa spazzola a rullo sono molteplici. Innanzitutto, come abbiamo visto, c’è un buon rapporto qualità/prezzo. È un valido aiuto nella pulizia quotidiana della casa, per rimuovere in modo efficace i peli del gatto e del cane. È uno strumento più leggero dell’aspirapolvere, facile da portare da una stanza all’altra. Inoltre, essendo riutilizzabile, è anche ecologico. È molto semplice da usare, con poche passate si riescono a pulire tappeti, divani e anche i sedili dell’auto. Lo scompartimento dove vengono trattenuti i peli è molto semplice da aprire e pulire, così da avere sempre la spazzola pronta all’uso. In particolare, per pulirla basta premere il pulsante di apertura posto sopra la spazzola. A quel punto, si apre il vano dove vengono attirati e peli e si riesce a rimuoverli facilmente.

Valutazione: 5.0/5. Da 2 voti.
Please wait...
117 Visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *