Tenere il gatto dentro o fuori casa?

Tenere il gatto dentro o fuori casa

Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre, 2022

Tenere il gatto dentro o fuori casa è un dubbio che sorge spesso, soprattutto se si ha a disposizione un terrazzino o un giardino. Ci si chiede, infatti, se il gatto vive meglio solo tra le mura di casa oppure alternando la vita all’interno con quella all’aria aperta. Vediamo insieme, quindi, cosa sapere per il bene dei nostri amici felini e per la nostra tranquillità.

Tenere il gatto dentro o fuori casa è una domanda che molti amici dei felini si pongono, presi dalla preoccupazione per i loro pelosetti. Ci si chiede, infatti, se i gatti preferiscono stare all’esterno oppure sono più tranquilli dentro casa, negli spazi che conoscono meglio. Ovviamente, queste domande si pongono quando c’è uno spazio esterno a disposizione, come un terrazzo o un giardino. Qual è, dunque, la scelta migliore?

Tenere il gatto fuori

Se hai una casa con uno spazio esterno, ad esempio un terrazzo oppure un giardino, ti chiederai se non sia rischioso lasciare uscire il gatto. Ovviamente, un gatto che vive all’esterno è esposto a più rischi rispetto a quelli che vivono solo dentro casa. Eppure, molti ritengono che sia importante dare al gatto la possibilità di uscire, pur consapevoli dei pericoli che possono correre. Non bisogna, però, pensare che un gatto che vive solo dentro casa stia male, perché ogni amico felino si crea le sue abitudini e vive tranquillo nel suo territorio. Se hai la possibilità di farlo uscire, però, vediamo insieme a cosa fare attenzione.

I rischi che si corrono all’esterno: pericolo strade

Quando il gatto ha la possibilità di uscire fuori casa, bisogna tenere in considerazione alcuni fattori che possono rappresentare un pericolo per lui. In particolare, bisogna prestare attenzione se si vive in prossimità di strade trafficate, che il gatto potrebbe attraversare. Le automobili, infatti, spesso corrono e non badano agli animali che attraversano la carreggiata. Il tasso di mortalità dei gatti sulle strade, purtroppo, è alto ed è, quindi, doveroso, fare molta attenzione in caso di vicinanza a strade trafficate. Non dimenticare, inoltre, di mettere un collare al gatto con una targhetta di riconoscimento, se dovesse allontanarsi troppo e perdersi. In genere, non è consigliato mettere il collare ai gatti, perché potrebbe infastidirli, ma puoi pensare di metterlo solo quando lo fai uscire e toglierlo quando è in casa.

TagME Collare per Gatti Personalizzato, Riflettente Collare Gatto...
  • Targhetta Identificativa in Acciaio Inossidabile: è possibile aggiungere informazioni personalizzate sulla targhetta del nome, come il nome del gatto, i numeri di telefono, l'indirizzo e così via....
  • Altamente Riflettente: questo collare in nylon per gatti ha una striscia riflettente che ti consente di trovare rapidamente il tuo gattino di notte per sicurezza
  • Fibbia a Strappo di Sicurezza: questa fibbia a rilascio laterale non danneggerà il collo del gatto, facile da indossare / togliere. Quando il tuo gatto è agganciato o bloccato, la fibbia può essere...

I litigi con altri gatti

Se il gatto è libero di vivere anche fuori, bisogna considerare il fatto che potrebbe incontrare altri gatti. Spesso, questi incontri finiscono con dei litigi, con il rischio di contrarre infezioni e malattie trasmesse da parassiti. Oltre a ciò, il gatto potrebbe incontrare altri animali e potrebbe essere aggredito, ad esempio un cane. Ricorda, inoltre, che le liti tra felini sono spesso la causa della Felv e della Fiv nel gatto, malattie infettive causate da retrovirus, che portano ad un progressivo indebolimento del sistema immunitario. In conclusione, se decidi di far uscire il gatto in giardino, potresti optare per una recinzione, per evitare che il micio possa litigare con altri gatti.

Amazon Basics - Recinto per Cani Da Interno, Ottagonale...
  • Il box per animali domestici portatile da interno/esterno (con porta) crea un recinto di 1,49 metri quadrati per il tempo libero e l'esercizio
  • Include 8 pannelli collegati, clip per collegare le estremità insieme e 8 ancoraggi a terra per uso esterno
  • Robusta struttura in filo di ferro con finitura nera antiruggine

Possibili malattie

Come abbiamo visto, la vita all’esterno espone il gatto a possibili liti con altri gatti e, dunque, al rischio di contrarre malattie come la Felv e la Fiv. Queste, però, non sono le uniche malattie a cui può andare incontro un gatto che vive fuori casa. Esistono, ad esempio, dei parassiti come pulci, zecche, vermi intestinali che possono trasmettere altre malattie e infezioni, che il gatto porterebbe anche dentro casa. Non dimenticare, quindi, di fare prevenzione, utilizzando gli antiparassitari in pipette o collari. Attenzione: non metterli entrambi, perché il gatto potrebbe avere una reazione allergica.

Offerta
FRONTLINE Combo, 6 Pipette, Antiparassitario per Gatti, Gattini e...
  • FRONTLINE Combo Gatti. TRATTAMENTO OTTIMALE: elimina in modo rapido e duraturo pulci, zecche, pidocchi nel gatto e nel furetto; protegge anche l’ambiente in cui vivono ed evita nuove infestazioni
  • DURATA: un'unica applicazione protegge per 1 mese
  • FACILE E PRATICO DA USARE: Aprire i peli alla base del collo, sul dorso dell'animale, tra le scapole, e mettere in evidenza la pelle; porre l'apice della pipetta sulla pelle e schiacciare la pipetta...

Gravidanze

Tenere il gatto fuori casa quando non è sterilizzato potrebbe favorire l’accoppiamento e possibili gravidanze. Se opti per le passeggiate fuori in autonomia, quindi, prendi in considerazione la sterilizzazione del gatto: in questo modo, i mici saranno protetti dalle malattie sessualmente trasmissibili e i maschi non avranno il desiderio sessuale.

I vantaggi della vita all’esterno

Ovviamente, tenere il gatto fuori comporta anche una serie di vantaggi che vanno presi in considerazione. In primo luogo, un gatto che esce in giardino, che corre, caccia e si arrampica sugli alberi avrà molti stimoli e non correrà il rischio di annoiarsi. I mici che escono all’esterno, inoltre, difficilmente ingrasseranno, anche dopo la sterilizzazione, proprio perché hanno più possibilità di muoversi. Infatti, i gatti che vivono all’aria aperta si dedicheranno alla caccia, alla corsa per afferrare insetti o per seguire una pista olfattiva.

Tenere il gatto dentro

Se non hai a disposizione uno spazio esterno, un terrazzino o un giardino, potresti pensare che il gatto soffra a stare sempre in casa. È bene, dunque, approfondire questo punto. Se decidi di adottare un gatto che è sempre vissuto all’esterno e, all’improvviso, lo fai vivere solo in casa, potrebbe manifestare comportamenti di sofferenza e depressione. Il discorso, però, cambia se il gatto viene adottato da cucciolo e si abitua a vivere sempre in casa. Molto spesso, questi ultimi preferiscono la casa allo spazio esterno, perché si sentono più al sicuro e protetti. È importante, se si decide di tenere il gatto solo dentro, farlo divertire, dargli stimoli per evitare che si annoi e che, di conseguenza, dorma molto e tenda ad ingrassare.

Giochi per farlo divertire

Al fine di stimolare il tuo gatto, procurati dei giochi che possano distrarlo durante la giornata e che lo tengano attivo. In commercio, ad esempio, esistono molti giochi interattivi per gatti, con luci colorate, sonaglini, piume e palline che catturano la sua attenzione. Questi giochi stimolano la sua curiosità e lo mantengono attivo, soprattutto se è l’unico micio in casa. Ad ogni modo, se il gatto vive bene in casa, non preoccuparti per lui: troverà sempre qualcosa da rincorrere per giocare!

Giocattolo per Gatti, Giocattolo interattivo per Gatti con...
  • Giocattolo per esercizi Smart Cat: preoccupato che il gatto si annoia a casa? Avvio intelligente, il giocattolo si avvia automaticamente quando il gatto lo tocca; il giocattolo continuerà a lavorare...
  • Giocattolo interattivo per gatto: il giocattolo per gatti robot funziona in modo irregolare, ruota di 360° e le tracce multiple aumentano il movimento del gatto. I gatti possono cacciare, saltare,...
  • Giocattolo a molla per gatti regolabile: l'altezza dell'asta rimovibile e l'altezza del LED possono essere regolate. La varietà di accessori mantiene i gatti freschi in qualsiasi momento e stimola...

Albero per gatti da parete

Per intrattenere il tuo gatto, farlo divertire e farlo muovere in casa, potresti optare per un albero per gatti da parete. Queste costruzioni sono simili a dei tiragraffi, ma sono più grandi e occupano, a volte, l’intera parete. In questo modo, il gatto avrà a disposizione uno spazio tutto suo su cui arrampicarsi e anche dove nascondersi, in caso voglia stare da solo durante il giorno. In commercio esistono vari modelli, in varie colorazioni e dimensioni. Sono, in genere, facili da montare e possono avere dei ganci per fissarli alla parete. Generalmente, sono formati da parti più morbide, su cui il gatto può riposare, e parti più dure, in corda, dove il gatto può farsi le unghie. In conclusione, gli alberi da parete sono una buona alternativa se si decide di tenere il gatto in casa, anche se si vive con più di un micio.

Offerta
Kerbl Dolomit Tofana - Albero tiragraffi da Parete, XL, 185 x 115...
  • Per montaggio a parete
  • Cuscino in peluche rimovibile
  • Con comoda grotta per il gatto per nascondersi, giocare o dormire

Metodi per tenere il gatto dentro

Se hai un terrazzo o un giardino, ma hai comunque deciso di tenere il gatto dentro, potresti aver bisogno di mettere in sicurezza possibili accessi all’esterno. Ricorda, infatti, che il gatto può cadere dalla finestra e occorre, quindi, prendere dei provvedimenti per salvaguardare la sua sicurezza. In primo luogo, utilizza delle reti per finestre e balconi, in modo da evitare che il gatto salti ed esca senza essere visto. Allo stesso modo, puoi usare recinti in legno o plastica da mettere sul balcone. Utilizza, poi, delle zanzariere in materiale antigraffio, per evitare che il gatto possa crearsi un varco con le unghie.

PiuPet® Rete per Gatti I Trasparente I 4x3m I incl. Corda di...
4.160 Recensioni
PiuPet® Rete per Gatti I Trasparente I 4x3m I incl. Corda di...
  • MASSIMA SICUREZZA E RESISTENZA: I fili di nylon estremamente robusti garantiscono la massima sicurezza per il vostro gatto sul balcone o sulla finestra. La rete balcone per gatti protettiva...
  • FACILE DA INSTALLARE E COMPLETA: La rete per balcone esterno di PIUPET è facile da installare. Inoltre, nella confezione sono inclusi una corda da 25m e 20 ganci i tasselli. Questa rete gatto balcone...
  • VISTA OTTIMALE E TRASPARENZA: Grazie alla trasparenza e alla dimensione ideale delle maglie (3x3cm) la rete gatti balcone di PiuPet permette a voi e al vostro gatto di godere della vista dal balcone e...

La passeggiata: una buona alternativa

Una buona alternativa tra il tenere il gatto dentro e fuori casa sarebbe quella di fare delle passeggiate, soprattutto se si vive vicino ad un parco o, comunque, uno spazio tranquillo per poter camminare senza pericoli. Per fare ciò, però, è necessario che il gatto sia abituato all’uso del guinzaglio. Mostragli, quindi, la pettorina che utilizzerai per portarlo fuori e lascia che prenda confidenza, mettendola in modo delicato, senza farlo spaventare. Attacca, poi, il guinzaglio e assicurati che il tutto sia stretto bene, per evitare che si sfili. A questo punto, esci di casa, camminando in modo calmo e tranquillo. Come già detto, prediligi luoghi tranquilli, silenziosi, lontano dalla confusione della città.

rabbitgoo Pettorina per Gatti con Guinzaglio, Imbracatura per...
19.318 Recensioni
rabbitgoo Pettorina per Gatti con Guinzaglio, Imbracatura per...
  • Taglia Accurata per Gatti Extra Piccoli: (S: Circonferenza del collo: 16.7-21.3cm, circonferenza del torace: 22.9-28.0cm). Misura accuratamete il tuo gatto e fai riferimento alla guida alle taglie...
  • Design Anti-Fuga: Questo set di pettorina con guinzaglio per gatti presenta il blocco a strappo e il design della fibbia posteriore per una chiusura sicura per impedire al gatto di scivolare fuori. E...
  • Super Comodo: Questa vera e comoda imbracatura è realizzata in tessuto superiore, con bordo morbido e imbottitura in Air-mesh, che può efficacemente prevenire gli infortuni, offrendo comfort e...
Valutazione: 4.7/5. Da 13 voti.
Please wait...
1.633 Visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *